Stasera in tv: "Unstoppable" su Rete 4

Rete 4 stasera propone "Unstoppable - Fuori controllo", dramma d'azione del 2010 diretto da Tony Scott (Top Gun) e interpretato da Denzel Washington e Chris Pine.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Denzel Washington: Frank Barnes
Chris Pine: Will Colson
Rosario Dawson: Connie Hooper
Kevin Dunn: Oscar Galvin
Jessy Schram: Darcy Colson
Michael Shatzer: Tony
Elizabeth Mathis: Nicole Barnes
Ethan Suplee: Dewey
Kevin Chapman: Bunny
David Warshofsky: Jud
Jeff Wincott: Jesse Gordon
Meagan Tandy: Maya Barnes
Kevin Corrigan: Scott Werner
Lew Temple: Ned Oldham
T.J. Miller: Gilleece
David Warshofsky: Judd Stewart
Dylan Bruce: Michael Colson

Doppiatori italiani

Francesco Pannofino: Frank Barnes
Francesco Pezzulli: Will Colson
Francesca Fiorentini: Connie Hooper
Christian Iansante: Ned Oldham
Carlo Cosolo: Oscar Galvin
Sara Ferranti: Darcy Colson
Marco Guadagno: Dewey

 

La trama


stasera-in-tv-su-canale-5-unstoppable-con-denzel-washington-2.jpg

 

Il 12 ottobre inizia con la solita agitazione a Fuller Yard a Wilikins, Pennsylvania. I lavoratori del turno di notte non vedono l'ora di andare a casa, mentre quelli impegnati nelle ore successive si trascinano con il caffé in mano. Mentre due addetti fanno una pausa per mangiare qualcosa, vengono interrotti per spostare uno dei treni nuovi su un binario diverso. Sembra che Fuller Yard ospiterà un gruppo di ragazzini delle elementari diretto a Olean, New York.

Infastiditi, gli operai si mettono al lavoro per trasferire il 777, un treno enorme, quando uno di loro prende una sciagurata decisione per sbrigarsi. Ma rapidità non fa rima con sicurezza e la nuova locomotiva, dotata di tutti gli ultimi ritrovati tecnologicie che comprende 39 carrozze, si trasforma in un attimo in un'impressionante pericolo.

300 chilometri più in là, a Mingo Yard nel Brewster, la giornata incomincia con la solita routine. Prima di salire sui loro treni, i lavoratori della vecchia guardia prendono il caffé. Così, condividono storie spiacevoli di prove mediocri da parte di conducenti alle prime armi e l'addetto ai freni Frank Barnes scopre che lavorerà assieme a Will Colson, l'ennesima scelta politica. Frank non è felice, ma non crea problemi.

Una volta sul 1206, un vecchio treno che ha tanti chilometri alle spalle, Frank è concentrato sul lavoro, mentre fa capire continuamente a Will che i suoi 28 anni di servizio non possono essere paragonati ai quattro mesi che può vantare il giovane. Nonostante i fastidi quotidiani, nessuno, da una parte o dall'altra, sospetta che il pomeriggio si trasformerà in un caos spaventoso, che metterà a dura prova questi due uomini normali e li trasformerà in eroi.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-su-canale-5-unstoppable-con-denzel-washington-5.jpg

 

Dopo il discreto remake Pelham 123 - Ostaggi in metropolitana, Tony Scott porta su schermo una storia ispirata a fatti realmente accaduti, mettendo in mostra tutto il suo repertorio visivo ipertrofico all’insegna del dinamismo più estremo. Solo un regista come Scott con la sua impronta visiva immediatamente riconoscibile poteva mantenere alta l’attenzione per l’intero percorso del treno/film con una recitazione al minimo sindacale. Da segnalare un’efficace Rosario Dawson e una serie di furbissimi escamotage tra action di ultima generazione e suggestioni da disaster-movie.

Unstoppable - Fuori controllo diverte senza strafare e intrattiene con una certa efficacia, se cercate un film "recitato" il consiglio è di passare oltre, qui la macchina da presa di Scott la fa da padrone, il regista si diverte ad autocitarsi con inquadrature che rimandano al suo Top Gun e qualche eccesso alla Michael Bay nelle battute finali, premesso ciò Scott centra il bersaglio con un film onesto e godibile che mantiene in toto tutto ciò che promette.

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-canale-5-unstoppable-con-denzel-washington-7.jpg

  • Il film è basato sull'incidente ferroviario avvenuto in Ohio nel maggio del 2001, quando un treno merci trasportante rifiuti tossici avanzò fuori controllo, senza nessuno a bordo, per oltre 100 chilometri, prima che un ferroviere riuscisse a saltare sul treno in corsa e tirare il freno.

  • Questo è stato l'ultimo film di Tony Scott prima della sua prematura scomparsa avvenuta il 19 agosto 2012.

  • Casualmente, Rosario Dawson nella vita reale è una aficionado dei treni e viaggia sui treni in tutto il mondo ogni volta che è possibile.

  • Secondo gli extra del DVD, il treno in corsa è stato effettivamente gestito da un telecomando, simile ad una macchina radiocomandata giocattolo.

  • Denzel Washington che soffre di acrofobia, la paura delle altezze e luoghi elevati, a dovuto a malincuore svolgere di persona le scene di stunt dove è lui effettivamente a correre lungo la parte superiore del treno in corsa. Ciò che ha reso la scena di stunt ancora più pericolosa è stato il fatto che il treno fosse vuoto, causando in tal modo che le singole vetture impattassero più violentemente. Anche se Washington era supportato da ogni attrezzatura di sicurezza esistente, i salti da una carrozza all'altra hanno rappresentato comunque una sequenza potenzialmente pericolosa.

  • Il vero ingegnere di treni Jess Knowlton è servito come consulente tecnico a Denzel Washington. Knowlton era l'ingegnere che ha inseguito il treno CSX 8888 nel reale incidente ferroviario che ha ispirato il film e che alla fine ha permesso l'agganciamento e il rallentamento del treno sufficiente affinchè qualcuno potesse salire a bordo e fermarlo.

  • Versi di animali sono stati usati per fare più minaccioso il suono del treno 777.

  • Denzel Washington ha raccomandato Chris Pine a Tony Scott per il ruolo di Will Colson.

  • Chris Pine ha eseguito tutti i suoi stunt. Denzel Washington aveva invece sette stuntmen, uno per ogni giorno di riprese in esterni sui treni. Oltre alle preoccupazioni dell'assicurazione, secondo Tony Scott, "Denzel aveva paura delle altezze e l'ho avuto fino a 7 metri di altezza su un treno a 80 km/h, il che non è stato un compito facile". Quando si vede Washington in cima ad un vagone cisterna quello è proprio lui, non è un effetto in CG.

  • Tony Scott ha utilizzato il maggior numero possibile di giornalisti televisivi reali.

  • Il tentato deragliamento del treno è stato girato in una sola ripresa.

  • Questa è stata la quinta e ultima collaborazione di Tony Scott e Denzel Washington (a causa della prematura scomparsa di Scott). Le loro altre collaborazioni cinematografiche sono Allarme rosso (1995), Man on Fire (2004), Deja Vu (2006) e Pelham 123 - Ostaggi in metropolitana (2009).

  • Ryan Ahern, che interpreta Ryan Scott, è un vero soldato dell'esercito che ha servito nella 101a divisione aerotrasportata in Iraq.

  • Tony Scott inizialmente voleva ambientare il film nel Montana, ma alla fine ha cambiato idea perché pensava che le pianure spaziose del paesaggio non avrebbero trasmesso un senso abbastanza forte di pericolo.

  • I dirigenti della 20th Century Fox hanno chiesto a Denzel Washington di ridurre di 4 milioni di dollari il suo compenso standard di 20 milioni (hanno chiesto anche al regista Tony Scott di tagliare 3 milioni di dollari dal suo solito compenso di 9 milioni). Nel frattempo a causa della frustrazione per la mancanza di una data di inizio riprese Washington in un primo momento si ritirò dal film. Fox allora tornò in trattative con l'attore per un pacchetto di benefit di cui non si conoscono i dettagli, ma che presumibilmente includevano una riscrittura della sceneggiatura che spinse Washington di nuovo a bordo due settimane dopo il forfait.

  • E' stato Denzel Washington a raccomandare a Tony Scott di leggere la sceneggiatura di questo film.

  • Le locomotive utilizzate nel film sono state noleggiate: una General Electric AC4400CWs dalla Canadian Pacific (4 unità) e una EMD SD40-2s dalla Wheeling and Lake Erie modificata per assomigliare ad un treno della line ferroviaria Allegheny West Virginia Railroad.

  • "Unstoppable" è stato in sviluppo per un lungo periodo a partire dal 2004 con le riprese che non sono iniziate fino al 31 agosto 2009. In vari momenti dello sviluppo Robert Schwentke e Martin Campbell sono stati candidati alla regia.

  • C'è stato un incidente in Bangladesh che ha replicato la trama di "Unstoppable". Il 12 aprile 2015 lo stesso episodio è avvenuto con un treno chiamato "Faridpur Express". Il conducente sceso dal treno per prendere una tazza di tè ha lasciato il motore in movimento inserendo accidentalmente la marcia automatica. Il treno ha percorso 26 chilometri prima che uno dei controllori adibiti a vidimare i biglietti fermasse il treno.

  • Il film costato tra gli 85 e i 95 milioni di dollari ha incassato nel mondo circa 167 milioni.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-canale-5-unstoppable-con-denzel-washington-6.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Harry Gregson-Williams (The Rock) che torna a collaborare con Tony Scott dopo aver musicato Nemico pubblico, Spy Game, Man on Fire - Il fuoco della vendetta, Domino e Déjà Vu - Corsa contro il tempo.


stasera-in-tv-su-canale-5-unstoppable-con-denzel-washington.jpgTRACK LISTINGS:

1. Stanton, PA
2. Frank Barnes
3. Will's Story
4. Ned
5. Dewey
6. Not A Coaster
7. Are You In Or Are You Out?
8. Realign The Switch
9. Galvin's Strategy
10. Playing Chicken With Trains
11. Will Guides 1206
12. The Stanton Curve
13. Who Do I Kiss First?

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail