Suburbicon, George Clooney alla regia del film sceneggiato dai fratelli Coen

George Clooney torna a lavorare con i Coen

SHANGHAI, CHINA - MAY 16:  Actor George Clooney arrives for the red carpet of Omega Le Jardin Secret dinner party on May 16, 2014 in Shanghai, China.  (Photo by Feng Li/Getty Images)

Ha impiegato più di un decennio ma alla fine ce l'ha fatta. George Clooney dirigerà Suburbicon, film tratto da una sceneggiatura originale di Joel e Ethan Coen che da circa una decina d'anni il divo prova a portare in sala. Ebbene a detta di Deadline Clooney realizzerà la pellicola per conto della TriStar. Si sa molto poco sul film, se non che è ambientato negli anni '50 e dovrebbe virare al drama-noir con venature alla Blood Simple - Sangue facile, titolo dei Coen del 1984. NEl 2008, durante un'intervista ad MTV, l'attore spoilerò in qualche modo uno degli ipotetici momenti cruciali della pellicola.

"Non c’è niente da spiegare se non che si tratta di un film dei fratelli Coen. Lo script è folle. Vengo bastonato a morte con un cric. Mi ha fatto ridere”.

Il rapporto tra Clooney e i Coen andrà quindi ad impreziosirsi ulteriormente. Nel 2000 il primo incrocio con Fratello dove Sei?, per poi ripetersi con Prima ti sposo poi ti rovino nel 2003, Burn After Reading nel 2008 e l'ultimissimo Ave, Cesare!, in sala a partire dal prossimo 5 febbraio e co-interpretato da Josh Brolin, Alden Ehrenreich, Ralph Fiennes, Jonah Hill, Scarlett Johansson, Frances McDormand, Tilda Swinton e Channing Tatum.

In qualità di regista, invece, George ha 'cannato' l'ultimo colpo con Monuments Men, uscito nel 2014, mentre in questo 2015 ha preso parte ad uno dei flop di stagione con Tomorrowland di Brad Bird. Tra pochi giorni, invece, uscirà nei cinema d'America Our Brand is Crisis di David Gordon Green, interpretato da Sandra Bullock e proprio da Clooney prodotto con la sua Smoke House Pictures.

Fonte: Comingsoon.net

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail