Russell Crowe contro i Grandi di Hollywood

L’amato e odiato Russel Crowe si sfoga mostrando tutto il suo disgusto nei confronti di chi sfrutta la propria immagine e la propria fama per trarre vantaggi economici. Infatti, non ha mai realizzato spot pubblicitari come altre stelle del cinema: George Clooney in Spagna (noi lo ricordiamo per il famoso “there’s a party!”), Harrison Ford

L’amato e odiato Russel Crowe si sfoga mostrando tutto il suo disgusto nei confronti di chi sfrutta la propria immagine e la propria fama per trarre vantaggi economici.
Infatti, non ha mai realizzato spot pubblicitari come altre stelle del cinema: George Clooney in Spagna (noi lo ricordiamo per il famoso “there’s a party!”), Harrison Ford in Jappone.

“A mio avviso ha del sacrilego, è in completa contraddizione col f**tuto contratto sociale che hai con la tua audience. Voglio dire… La pubblicità della American Express con Robert De Niro, non è la prima volta che Robert mi delude!”.

Gli costerà qualcosa questo sfogo con tanto di nomi propri su piatto d’argento? Un conto è mostrarsi contro un certo tipo di mercato, un conto è esporsi in questo modo…

I Video di Cineblog