Moira Orfei è morta: il ricordo di Cineblog

Moira Orfei è morta: la circense è deceduta a Brescia all'età di 84 anni.

E' morta a Brescia, dove stava facendo tappa il suo circo, Moira Orfei, l'ottantaquattrenne regina dell'arte circense italiana, attrice e personaggio televisivo. L'artista è stata trovata senza vita dai suoi familiari nella casa mobile. I colleghi di Moira Orfei, attraverso il sito Circo.it, hanno partecipato al lutto:

La notizia getta nel dolore tutto il mondo del circo, non solo del nostro Paese. Ad esprimere il cordoglio al marito Walter Nones, ai figli Stefano e Lara, ai nipotini e a tutti i familiari, il presidente Enc, Antonio Buccioni, il consiglio direttivo e tutta la categoria, ai quali si uniscono anche le redazioni di Circo e Circo.it.

moira-orfei.jpg

Miranda Orfei (questo il suo vero nome), nata a Codroipo il 21 dicembre 1931 da genitori dediti all'arte circense, non è stata soltanto una dei simboli del circo italiano nel mondo, ma dagli anni Sessanta alla fine degli anni Ottanta è stata anche una apprezzata attrice cinematografica (secondo Pietro Germi studiando sarebbe potuta diventare brava come Sophia Loren). La Orfei esordisce nel 1960 nel film drammatico di Duilio Coletti Sotto dieci bandiere. Lo stesso anno recita nel suo primo peplum, Gli amori di Ercole di Carlo Ludovico Bragaglia, il ruolo di Némée. In poco meno di due anni recita in otto peplum, poi dal 1961 al 1968 prende parte anche ad altri generi di film come commedie (da Che femmina!! E che dollari! di Giorgio Simonelli a Il monaco di Monza di Sergio Corbucci, da I tromboni di Fra Diavolo di Giorgio Simonelli, con Ugo Tognazzi e Raimondo Vianello a Gli italiani e le donne di Marino Girolami con Walter Chiari, da Totò contro i quattro a Totò e Cleopatra, da Signore & Signori di Pietro Germi a 2 mafiosi contro Al Capone con Franco e Ciccio), drammatici (da Casanova '70 di Mario Monicelli con Marcello Mastroianni e Virna Lisi a Straziami ma di baci saziami di Dino Risi). Dagli anni Settanta agli anni Novanta Moira Orfei recita in altri cinque film: la commedia drammatica Profumo di donna di Dino Risi (1974), la commedia Il Cav. Costante Nicosia demoniaco, ovvero: Dracula in Brianza di Lucio Fulci, con Lando Buzzanca (1975), la commedia Arrivano i bersaglieri di Luigi Magni, con Ugo Tognazzi (1980), il drammatico Viaggio di nozze in giallo di Michelangelo Jurlaro (1990) e Vacanze di Natale '90 di Enrico Oldoini, con Massimo Boldi e Christian De Sica (1990). Negli ultimi quindici anni l'artista ha preso parte a due documentari, Kino Kolossal - Herkules, Maciste & Co (2000) e Moira Orfei amore e fiori (2006) e a interpretato se stessa nel cinepanettone Natale in India (2003).

Moira Orfei lascia il marito Walter Nones (impresario circense ed ex domatore), i figli Stefano e Lara e i nipoti Moira Junior, Walter Junior e Manfredi.

  • shares
  • Mail