• Film

Merlin Saga, il premio Oscar Philippa Boyens per la sceneggiatura

Mago Merlino sbarca al cinema con il primo dei dodici romanzi ideati da T.A. Barron. La storica co-sceneggiatrice di Peter Jackson si occuperà dell’adattamento

Sarà Philippa Boyens, co-sceneggiatrice premio Oscar degli ultimi 8 film di Peter Jackson (la trilogia del Signore degli Anelli, King Kong, Amabili Resti e la trilogia de Lo Hobbit) ad adattare il primo capitolo della Merlin Saga, nata nel 1996 per mano di T.A. Barron. Prima affidato alla Warner ed ora passato alla Disney, il possibile franchise ha ripreso ufficialmente vita, a detta di Deadline.

Dopo The Lost Years of Merlin, primo capitolo, Barron ha pubblicato The Seven Songs nel 1997, The Raging Fires nel 1998, The Mirror of Fate nel 1999, A Wizard’s Wings nel 2000, The Great Tree of Avalon nel 2004, Shadows on the Stars nel 2005, The Eternal Flame nel 2006, The Dragon of Avalon nel 2008, Doomraga’s Revenge nel 2009, Ultimate Magic nel 2010 e The Book of Magic Illustrated Treasury nel 2011. Tutti, ma proprio tutti, inediti in Italia. John Zinman e Patrick Masset erano stati precedentemente legati all’adattamento, quando questo era ancora firmato Warner.

Il primo capitolo di una lunga lista racconterà la genesi di Merlino, giovane mago chiamato ad affrontare terribili pericoli che metteranno a rischio il futuro della magia in tutto il mondo. Un mare furibondo lascerà un ragazzo sulle spiagge dell’antico Galles. Creduto morto, il ragazzo non ha memoria, nome ne’ casa. Ma con determinazione riuscirà a scoprire il proprio passato, conoscendo la verità sui suoi antenati e sui suoi misteriosi poteri che lo porteranno in una terra sconosciuta e incantanta. Ed è qui che scoprirà come il destino di questa terra e le sue personali ricerche siano stranamente intrecciate.

Fonte: Comingsoon.net