• Film

Chris Hemsworth sarà Allan Quatermain in un nuovo franchise?

La Sony vuole rilanciare il mito cinematografico di Allan Quatermain

Insaziabile Chris Hemsworth. Non solo Thor e il Cacciatore di Biancaneve per l’attore australiano, pronto ad aggiungere un nuovo papabile franchise alla sua già ricca filmografia. Secondo quanto riportato da The Tracking Board, infatti, Chris potrebbe diventare il nuovo Allan Quatermain cinematografico. Celebre personaggio letterario ideato dallo scrittore britannico H. Rider Haggard, Quatermain si è più volte fatto vedere in sala e con diversi attori chiamati ad interpretarlo, vedi Cedric Hardwicke, Stewart Granger, Richard Chamberlain, Patrick Swayze e addirittura Sean Connery, con quel La leggenda degli uomini straordinari che è stato l’ultimo film girato dal divo scozzese.

A voler rilanciare il mito la Sony, con Barnett Brettler (20 Mississippi) allo script. Hemsworth era stato precedentemente associato ad un altro eroe ‘pulp’ di carta pronto a diventare celluloide, ovvero Doc Savage di Shane Black, poi finito in chissà quale cassetto produttivo. La prima apparizione di Quatermain risale al 1985 con Le miniere di re Salomone, primo romanzo inglese di avventure ambientato in Africa, nonché il più celebre ed amato di una saga poi proseguita con altri 14 libri.

Mercante e cacciatore di origine europea, Quatermain è la figura archetipica del “grande cacciatore bianco”: esperto e coraggioso, giusto nelle azioni, benevolmente superiore agli indigeni e infallibile con il fucile. Tenace difensore delle tribù indigene, egli preferisce battersi per la salvaguardia delle colonie piuttosto che per gli interessi della madrepatria, il che lo rende un personaggio piuttosto insolito per gli standard dell’età vittoriana. Ne Le Miniere di Re Salomone Allan viene ingaggiato dal gentiluomo inglese sir. Henry Curtis come guida in una spedizione nel cuore dell’Africa alla ricerca di suo fratello, scomparso mentre seguiva le tracce delle miniere di diamanti del re Salomone. Tra colpi di scena, guerre e incontri inattesi, il viaggio si trasformerà in un’esperienza cruciale, un confronto con un mondo sconosciuto e con se stessi.

Un personaggio, quello ideato da Robert E. Howard, che ha fatto da ‘modello’ per il più celebre archeologo del grande schermo: Indiana Jones. Chris Hemsworth, nell’attesa che questo progetto vada effettivamente in porto, si appresta ad uscire in sala con Heart of the Sea – Le origini di Moby Dick e Il cacciatore e la regina di ghiaccio, senza poi dimenticare Ghostbusters e Thor 3.

Fonte: Comingsoon.net e Wikipedia