Film italiani, novità: Claudio Bisio in Non c’è più religione, Michele Riondino in Falchi?

Falchi: Michele Riondino potrebbe essere il coprotagonista del nuovo film di Toni D’angelo dedicato al noto reparto della polizia. Nel cast figura già Fortunato Cerlino. Il film, che sarà prodotto da Figli del Bronx Produzioni e Minerva Pictures con il contributo del MiBACT, sarà girato a gennaio.

di

La gatta Cenerentola: nel 2016 uscirà al cinema un film d’animazione diretto da Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone, ispirato all’omonima opera teatrale di Roberto De Simone. Presteranno le loro voci ai personaggi Alessandro Gassmann, Maria Pia Calzone e Massimiliano Gallo. La trama:  Cenerentola è cresciuta all’interno della Megaride, un’enorme nave ferma nel porto di Napoli. Dopo la morte del ricchissimo padre, la piccola vive all’ombra della temibile matrigna e delle sue perfide sei figlie. La città versa ora nel degrado e affida le sue residue speranze a Salvatore Lo Giusto, detto ‘o Re, un ambizioso trafficante di droga che, d’accordo con la matrigna, sfrutta l’eredità dell’ignara Cenerentola. Il futuro della fanciulla e della povera città di Napoli sono legati ad uno stesso, sottilissimo, filo.

 

Non c’è più religione: Claudio Bisio sarà uno dei protagonisti della nuova commedia diretta da Luca Miniero, prodotta da Cattleya e Raicinema, che sarà distribuito il prossimo anno in sala dalla 01 Distribution. Potrebbe far parte anche del cast Angela Finocchiaro.

Smetto quando voglio: Sydney Sibilia a marzo non girerà soltanto il sequel della sua commedia, ma anche il terzo capitolo di quella che diventerà una vera e propria trilogia. Al cast del primo film si aggiungeranno tanti nuovi personaggi. Smetto quando voglio 2 e Smetto quando voglio 3 saranno prodotti da Fandango, Groenlandia e Raicinema.

Tini – La nuova vita di Violetta: Beatrice Arnera è entrata a far parte del cast della commedia Disney diretta da Juan Pablo Buscarini, interpretata da Martina Stoessel, Jorge Blanco, Mercedes Lambre, Clara Alonso e Angela Molina. Il film, che si gira in Sicilia, uscirà in sala a maggio.

Veloce Come il vento: Italian Race, il film diretto da Matteo Rovere interpretato da Stefano Accorsi e Matilda De Angelis che uscirà in sala il 7 aprile 2016, cambia nome e diventa Veloce come il vento.

[FONTE: askanews.it]