Ryan Gosling sarà Neil Armstrong per Damien Chazelle?

Dopo il musical La La Land Ryan Gosling ritrova Damien Chazelle con il film dedicato all'allunaggio di Neil Armstrong?

Ryan-Gosling

Ryan Gosling potrebbe a breve ritrovare Damien Chazelle, accalamto regista di Whiplash con cui ha da poco lavorato nell'ancora inedito musical La La Land. Secondo quanto riportato da Deadline, infatti, la Universal Pictures starebbe corteggiando il divo per recitare nel biopic dedicato a Neil Armstrong, che proprio Chazelle si appresta a dirigere. A sceneggiare il tutto Josh Singer, in odore di nomination agli Oscar grazie allo splendido script di Spotlight.

'Esiterei a definirlo un biopic. E' un film sulla missione. Riguarderà circa sei anni della vita di Neil. Prende vita quando lui si unisce alla NASA e si concluderà nel 1969, con l'allunaggio'.

Con queste parole Chazelle, lo scorso autunno, parlò del film, che ovviamente ruoterà attorno all'epica impresa di Armstrong, passato alla Storia in quanto primo uomo ad aver messo piede sulla Luna. Prima di diventare astronauta Armstrong fu ufficiale nella United States Navy e partecipò alla Guerra di Corea. Protagonista della missione Apollo 11, Neill è poi morto nel 2011.

Bisognerà ora capire se Gosling cederà al corteggiamento Universal. Il divo prenderà parte a Blade Runner 2 di Denis Villeneuve, le cui riprese inizieranno la prossima estate. Per poter partecipare al film su Neil Armstrong, in sostanza, Chazelle e la Universal dovrebbero aspettare almeno fino alla fine del prossimo anno. La La Land, nel frattempo, volerà probabilmente al Festival di Cannes, per poi uscire in sala a luglio.

Fonte: Collider

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail