Project Delirium: Jennifer Lawrence debutta alla regia

Jennifer Lawrence pronta al grande passo. La diva dirigerà Project Delirium.

Attualmente in sala con Hunger Games: il Canto della Rivolta – Parte 2 e a breve nei cinema d’America con Joy, titolo che potrebbe portarla a strappare una nuova nomination agli Oscar, Jennifer Lawrence si prepara a debuttare in qualità di regista. Seguendo la scia di divi del calibro di Ben Affleck e Angelina Jolie, che con alterne fortune hanno dato vita a diverse pellicole, la Lawrence ha confessato ad Entertainment Weekly la novità del giorno. Intitolata Project Delirium:

[quote layout=”big”]’Mi piacerebbe dirigere una commedia. Ho appena firmato per dirigere qualcosa chiamato ‘Project Delirium’. E’ un film che si basa su un articolo su una guerra mentale avvenuta negli anni ’60, tipo esperimento chimico andato storto. E’ divertente, anche perchè è da quando ho 16 anni che voglio fare la regista. Se avessi cercato di farlo prima non sarei stata pronta. Ora mi sento pronta’.[/quote]

Pronta a 25 anni? Così parrebbe. L’articolo a cui si fa riferimento Jennifer è stato pubblicato nel 2012 sul New Yorker. Operazione Delirium il titolo, firmato da Raffi Khatchadourian. Al centro del pezzo la guerra chimica condotta dal colonnello James S. Ketchum presso la struttura militare di Edgewood, nel Maryland, tra il 1960 e il 1969. Oltre 5000 soldati volontari americani vennero ‘bombardati’ da sostanze come LSD, BZ e marijuana. L’obiettivo era quello di arrivare ad un’arma che riuscisse a neutralizzare il nemico senza ucciderlo.

La Lawrence è attualmente sul set dello sci-fi Passengers, al fianco di Chris Pratt, mentre in estate sarà nuovamente Mystique in X-Men: Apocalypse. Poi, anche se non si sa quando, scoccherà l’ora di Project Delirium.

Fonte: Comingsoon.net