Stasera in tv su Rai 3: "Frankenweenie" di Tim Burton

Rai 3 stasera propone "Frankenweenie", film d'animazione del 2012 diretto da Tim Burton.

 

Cast e personaggi


Charlie Tahan: Victor Frankenstein
Winona Ryder: Elsa van Helsing
Catherine O'Hara: Susan Frankenstien/insegnante di ginnastica/Stranella
Martin Short: Ben Frankenstein/Nassor/Sig. Bergermeister
Martin Landau: Sig. Rzykruski
Atticus Shaffer: Edgar 'E' Gore
Robert Capron: Bob
Conchata Ferrell: mamma di Bob
James Hiroyuki Liao: Toshiaki

Doppiatori italiani

Andrea Di Maggio: Victor Frankenstein
Veronica Puccio: Elsa Van Helsing
Chiara Colizzi: Susan Frankenstein
Mauro Gravina: Ben Frankenstein
Omero Antonutti: Sig. Rzykruski
Massimo Corvo: Sig. Burgemeister
Arturo Valli: Edgar 'E' Gore
Lorenzo Crisci: Bob
Alex Polidori: Nassor
Agnese Marteddu: Stranella
Gualtiero Cannarsi: Toshiaki

 

Trama e recensione


stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-6.jpg

Dopo aver inaspettatamente perso il suo adorato Sparky, il giovane Victor sfrutta il potere della scienza per riportare in vita il suo amico, con qualche lieve variazione.

Victor prova a nascondere la sua creazione, ma, quando Sparky esce di casa, i compagni di scuola di Victor, gli insegnanti e l’intera città scoprono che “tenere al guinzaglio una nuova vita” può essere mostruoso.

 

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-8.jpg

  • Il film è l'adattamento in stop-motion di un cortometraggio omonimo live-action realizzato da Tim Burton nel 1984.

  • Questo è il primo film di Tim Burton da Big Fish - Le storie di Una vita incredibile (2003) che non include nel cast Johnny Depp; il suo primo da Il mistero di Sleepy Hollow (1999) a non includere Helena Bonham Carter e il suo primo da Mars Attacks! (1996) a non includere nessuno dei due attori.

  • Winona Ryder è qui alla terza collaborazione con Tim Burton. I due non collaboravano da 21 anni e cioè da Edward mani di forbice (1990).

  • Uno degli attori con cui Tim Burton collabora regolarmente, il veterano Christopher Lee, non ha preso parte a questo film, ma filmati di repertorio di lui nel film Dracula il vampiro (1958) vengono guardati dai genitori di Victor in televisione.

  • L'uscita del film ha generato una teoria tra i fan che ipotizza che questo film e gli altri due lungometraggi in stop-motion di Burton, Nightmare Before Christmas (1993) e La sposa cadavere (2005), condividano una grande storia che abbraccia diversi secoli e che include la possibilità che Victor Frankenstein e Sparky siano discendenti di Victor Dort e Scraps, personaggi di La sposa cadavere (2005).

  • Questo film riunisce Tim Burton con Catherine O'Hara che aveva già lavorato con Burton in Beetlejuice - Spiritello porcello (1988).

  • Una tartaruga di nome "Shelley" è sepolta nel cimitero degli animali. Mary Shelley scrisse "Frankenstein", il romanzo da cui è liberamente ispirato il film.

  • Il sindaco della città è Mr. Burgermeister, che significa "sindaco" in tedesco.

  • Il cimitero degli animali include la tomba di Zero da Nightmare Before Christmas (1993).

  • L'amica di Victor e vicina di casa "Elsa Van Helsing" è un riferimento ad Abraham Van Helsing, personaggio del Dracula di Bram Stoker e ad Elsa Lanchester protagonista di La moglie di Frankenstein (1935).

  • La dimostrazione che il signor Rzykruski mostra in classe con le zampe di rana che si contraggono con l'elettricità si basa su esperimenti reali svolti nel 1771 dal fisico italiano Luigi Galvani, che fu il primo a scoprire che le zampe di rane morte e altre creature morte avevano delle contrazioni quando venivano sollecitate con energia elettrica. Questo portò allo studio dell'elettricità biologica e ad ulteriori studi del sistema nervoso e le sue funzioni.

  • Questo film contiene molti riferimenti e influenze dal cinema horror e da molti diversi sottogeneri in tutta la storia del cinema, dal 1920 al 1980.

  • Mr. Rzykruski assomiglia molto a Vincent Price, un attore che ha influenzato Tim Burton e le sue opere.

  • L'acconciatura sulla testa di Persefone, il cane di Elsa Van Helsing, è un omaggio alla pettinatura del personaggio di Elsa Lanchester in La moglie di Frankenstein (1935).

  • Nassor è fortemente simile nell'aspetto all'originale mostro di Frankenstein del 1931, mentre il criceto è una mummia. Sia Frankenstein (1931) che La mummia (1932) sono stati interpretati dall'attore Boris Karloff.

  • Il barboncino Persefone prende il nome dalla dea greca della terra che è stata rapita e costretta a sposare Ade, dio degli inferi e signore dei morti.

  • Il personaggio della signora Frankenstein (la madre di Victor) ricorda Barbara Bain, una volta sposata con Martin Landau, doppiatore in questo film del personaggio di Mr. Rzykruski.

  • Il nome delacittà, New Holland, era una volta il nome del dell'Australia a partire dalla metà del 1600 fino al 1800. È stata chiamato così dall'esploratore olandese Abel Tasman, da cui deriva il nome della Tasmania.

  • Il film costato 39 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 81.


 

Featurette - L'ospedale dei pupazzi:

 

Il cortometraggio live-action originale


stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-1.jpg

 

A seguire vi proponiamo il corto live-action che ha ispirato "Frankenweenie" girato da Tim Burton nel lontano 1984, quando il regista era ancora alle dipendenze della Disney.

Il corto all’epoca della sua realizzazione creò non pochi problemi tra Burton e i suoi datori di lavoro che finirono per licenziarlo, accusandolo di aver sprecato le risorse della compagnia perchè i contenuti del film non erano adatti agli spettatori più giovani.

Nel 1994, in seguito al successo di Burton come regista, al corto venne dedicata un’uscita in home-video e attualmente lo si può trovare tra gli extra della versione DVD/Blu-ray di Nightmare Before Christmas insieme al corto in stop-motion Vincent del 1982.

Il corto originale venne scritto da Tim Burton e Leonard Ripps ed è liberamente ispirato al classico letteraio "Frankenstein" di Mary Shelley. Nel cast figurano il Barret Oliver (Victor) protagonista di La storia infinita, la Shelley Duvall di Shining nei panni di Susan Frankenstein, la regista Sofia Coppola in quelli di Anne Chambers e Daniel Stern (Ben Frankenstein), spassoso ladro imbranato al fianco di Joe Pesci visto in Mamma ho perso l’aereo.

 

Parte 1:

Parte 2:

Parte 3:

 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-9.jpg

Le musiche originali del film sono di Danny Elfman, il cui rapporto professionale con Tim Burton risale al 1985, quando ha composto la colonna sonora di Pee-wee’s Big Adventure. Da allora ha sempre lavorato con Burton, ad eccezione di soli due film. Elfman rivela di essere sempre entusiasta quando viene chiamato a comporre la colonna sonora di un film di Tim Burton: “Anche se all’inizio non so ancora di cosa si tratta, so che sarà interessante, strano e divertente. Frankenweenie è una storia dolce ma ha un lato mostruoso con cui mi sono subito sentito in sintonia, dato che sono un grande fan del genere”.

Come Burton, anche Elfman è cresciuto guardando i film sui mostri. Nei weekend andava al cinema a vedere film di fantascienza, horror e fantasy. Per creare la colonna sonora perfetta di Frankenweenie, ha attinto a tutte quelle esperienza di gioventù: “Abbiamo usato alcuni strumenti a corda che mi ricordavano Dimitri Tiomkin. Utilizzo anche il Theremin (un antico strumento elettronico) un pizzico di horror giapponese.

Elfman descrive la colonna sonora da lui composta per Frankenweenie come una strana mescolanza di semplicità, stranezza e una dose di horror spiritoso: "Ho composto sia un tema musicale che racconta il rapporto fra Victor e il suo cane, sia un tema dedicato solo a Sparky. Questa è una musica giocosa, come sono i cani. Quella di Victor invece è più triste perché parla di quanto ama Sparky e di quanto gli manca. Non c’è nulla di più puro nel rapporto fra un ragazzo e il suo cane.

Lavorare con Tim Burton è un’esperienza unica perché Burton collabora con il compositore in modo diverso da come fanno di solito i registi. Spiega Elfman: “Non parliamo molto del film, né analizziamo troppo i personaggi. Tim vuole che la musica sia viscerale”. Elfman adora la “semplicità e la dolcezza” del film. “Mi ricorda The Nightmare Before Christmas, che era anche quello un film intenso con una storia molto semplice”, spiega il musicista. “Frankenweenie è un film tipico di Tim, ed è bellissimo poter folleggiare in questo nuovo e strano mondo”.

Karen O ha scritto una canzone dal titolo “Strange Love” che viene ascoltata alla fine del film, durante i titoli di coda. Cantante e compositrice, nonché frontwoman della rock band Yeah Yeah Yeahs, Karen O, negli ultimi dieci anni, ha collaborato con artisti di spicco del mondo della musica e del cinema: Spike Jonze, Trent Reznor, David Lynch, Flaming Lips, Barnaby Clay, Carter Burwell. Afferma di aver scritto il brano “Strange Love” sulla scia dell’ispirazione dei classici horror di Frankenweenie e della musica calipso di Beetlejuice.

 

stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-4.jpgLe musiche originali di Danny Elfman:

1. Frankenweenie Disney Logo
2. Main Titles
3. Mr. Burgermeister/Noses Meet
4. Game of Death
5. The Funeral
6. Electricity
7. Re-Animation
8. Sparky's Day Out
9. Dad's Talk
10. The Bride/Edgar Knows
11. Invisible Fish/Search for Sparky
12. A Premonition
13. The Speech
14. Mom's Discovery/Farewell
15. Getting Ready
16. Making Monsters
17. Pool Monsters Attack
18. Mad Monster Party
19. Final Confrontation
20. Happy Ending
21. Alternate Main Titles (Bonus Track)
22. Over the Fence (Bonus Track)

 

Main Titles - Danny Elfman:

Re-Animation - Danny Elfman:

 

Insieme alla colonna sonora strumentale di Danny Elfman è uscita anche la compilation Frankenweenie Unleashed! che include il singolo "Strange Love" composto appositamente per i titoli di coda da Karen O degli Yeah Yeah Yeahs, un brano cantato dall’attrice Winona Ryder che fa parte del cast di doppiatori del film e il singolo “Witchcraft” di Robert Smith, cantante e chitarrista dei Cure.

 

stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-5.jpgLa compilation con le canzoni del film:

1. “Strange Love” – Karen O
2. “Electric Heart (Stay Forever)” – Neon Trees
3. “Polartropic (You Don’t Understand Me)” – Mark Foster
4. “Almost There” – Passion Pit
5. “Pet Sematary” – Plain White T’s
6. “With My Hands” – Kimbra
7. “Everybody’s Got a Secret” – AWOLNATION
8. “Immortal” – Kerli
9. “My Mechanical Friend” – Grace Potter featuring The Flaming Lips
10. “Lost Cause” – Imagine Dragons
11. “Underground” – Grouplove
12. “Building a Monster” – Skylar Grey
13. “Witchcraft” – Robert Smith
14. “Praise Be New Holland” – Winona Ryder

Per ascoltare altri brani della colonna sonora clicca QUI.

 

Strange Love - Karen O:

Witchcraft - Robert Smith:

 

Clip e video


stasera-in-tv-su-rai-3-frankenweenie-di-tim-burton-7.jpg

  • shares
  • Mail