Star Wars: è morto Jason Wingreen voce di Boba Fett

Jason Wingreen, meglio conosciuto come la voce di Boba Fett nel sequel "L'impero colpisce ancora" è scomparso all'età di 95 anni.

Il sito Movieweb riporta la morte dell'attore Jason Wingreen scomparso al'età di 95 anni. Conosciuto per alcuni ruoli televisivi in Arcibaldo (All in the Family), Ai confini della realtà e Seinfeld, Wingreen è forse meglio conosciuto oltreoceano come la voce dell'iconico cacciatore di taglie Boba Fett della saga di Star Wars.

Jason Wingreen ha recitato in tv e al cinema dal 1955 fino al suo ritiro a metà degli anni '90 collezionando oltre di 200 crediti televisivi nel corso della sua carriera.

Per quanto riguarda il cinema lo ricordiamo nel ruolo del Dottor Brody nel cult L'aereo più pazzo del mondo (1980), nel suo debutto sul grande schermo nel western Bravados (1959) e in Una guida per l'uomo sposato (1967), L'investigatore Marlowe (1969), The Dunwich Horror (1970), Chi ha ucciso Jenny? (1972), L'uomo terminale (1974) e Oh, God! (1984).

Jason Wingreen sostenne originariamente un provino per il ruolo di Yoda in Star Wars: Episodio V - L'impero colpisce ancora, ma questo ruolo andò poi a Frank Oz. Come premio di consolazione gli vennero date le poche battute del cacciatore di taglie mascherato Boba Fett che cattura Han Solo e lo consegna a Jabba the Hutt. A proposito del ruolo di Boba Fett, l'attore ne ha parlato poco prima della sua scomparsa.

Penso che il lavoro effettivo, a parte saluti e addii sarà stato di non più di 10 minuti.

Jason Wingreen è stato accreditato come la voce di Boba Fett, con l'attore Jeremy Bulloch che impersonava fisicamente il personaggio. Non è mai stato reso noto pubblicamente che la voce di Boba Fett fosse di Wingreen fino al 2000. L'attore ha affermato di non aver mai ricevuto alcun ulteriore compenso per la sua performance vocale, nonostante la sua voce fosse stata utilizzata anche per alcune action figures.

La prolifica carriera televisiva di Jason Wingreen include apparizioni in tre episodi di Ai confini della realtà, il più noto è "Una sosta a Willoughby" del 6 maggio 1960 dove ha interpretato il conducente di un treno. Wingreen interpretò anche un capitano di polizia di Chicago nella serie tv del 1959 The Untouchables; era uno dei personaggi chiave della serie tv 12 O'Clock High ed è anche apparso nei panni del giudice Arthur Beaumont in Matlock durante gli anni '80. Altri ruoli includono episodi  in Mission: Impossible, Get Smart, Il fuggitivo, Ironside, Bonanza, Il Dottor Kildare e Organizzazione U.N.C.L.E.. Anche i fan di Star Trek lo ricorderanno nei panni del Dr. Linke nell'episodio della Serie Classica Il diritto di sopravvivere (The Empath - 1968).

 

star-wars-e-morto-jason-wingreen-voce-di-boba-fett.jpg

  • shares
  • Mail