Batman, Ben Affleck apre alla regia

Ben Affleck affascinato dall'idea di dirigere Batman

Batman vs. Superman nuova immagine ufficiale del Batman di Ben Affleck

E' da tempo che si parla di Ben Affleck alla regia del nuovo film interamente dedicato a Batman, ed ora il divo due volte premio Oscar, a pochi mesi dall'uscita in sala di Batman v Superman: Dawn of Justice, ha di fatto quasi confermato quelle voci. Quasi, per l'appunto. Via Usa Today, infatti, Affleck ha praticamente spalancato le porte all'ipotesi 'registica' Dc Comics.

"Mi limito a dire che non avrei mai immaginato di dirigere una pellicola come questa". "Però, guardare ogni giorno Zack Snyder al lavoro su Batman v Superman mi ha davvero ispirato, nel vedere il modo in cui stava raccontando la storia, quello che era in grado di fare con questo tipo di storica mitica su grande scala".

Insomma non un'ammissione totale ma quasi. Affleck, lo ricordiamo, dopo aver sfidato Superman nel mese di marzo sarà in sala anche con Suicide Squad in agosto, per poi comparire nella Justice League. Tutto questo, come detto, senza dimenticare quel riavvio totale legato all'Uomo Pipistrello che potrebbe vederlo non solo protagonista ma anche regista nel 2018, ovvero tra la prima e la 2° parte della Justice League. Nell'attesa Ben sta attualmente girando Live by Night, trasposizione cinematografica di un romanzo di Dennis Lehane, tra le altre cose già autore di Gone Baby Gone.

Ambientato nella Boston degli anni 20, il film scorre tra liquore e pallottole, ovvero nel pieno del proibizionismo. Protagonista della pellicola Joe Coughlin, il figlio più giovane di un famoso capo della polizia che da molto tempo ha voltato le spalle alla sua rigida e buona educazione. Passando da un’infanzia da ladruncolo ad una carriera che lo vede tra i criminali più temibili della città, Joe si gode i profitti, i brividi, e la fama dell’essere un fuorilegge.

Fonte: Collider

  • shares
  • Mail