10 classici d’animazione Disney rivisitati come film di Tim Burton (poster)

L’artista Andrew Tarusov celebra i classici d’animazione Disney in 10 poster in stile Tim Burton.

Tim Burton e Disney hanno una storia lavorativa di lunga data non sempre di reciproca comprensione, basta ricordare gli esordi di animatore di Burton alla Disney e il suo licenziamento nel lontano 1984 dopo la realizzazione del corto live-action Frankenweenie che all’epoca mandò la Disney su tutte le furie per poi, quasi trent’anni più tardi, produrne una nuova versione d’animazione in stop-motion.

Prima del licenziamento Burton aveva lavorato come animatore accreditato nel classico del 1981 Red e Toby – Nemiciamici e su Tron, il live-action fantascientifico di culto del 1982. Burton ha realizzato per la Disney anche il blockbuster live-action Alice in Wonderland nel 2010 e nel 2018 metterà mano ad un altro classico d’animazione dello studio dirigendo un adattamento live-action / CG di Dumbo. Ora un intraprendente artista ha voluto rivisitare 10 classici film d’animazione della Disney con quello che è diventato uno stile immediatamente riconoscibile nell’immaginario dark e “freakeggiante” di Tim Burton.

Andrew Tarusov, un artista e animatore di Mosca, ha progettato una speciale serie di locandine cinematografiche, dieci immagini che hanno l’ambizione di ricreare e reimmaginare alcuni dei più grandi film d’animazione di tutti i tempi. Il set di poster include Biancaneve e i sette nani (1938), La carica dei 101 (1961) e Il re leone (1994) che viene rivisitato nello stile del classico in stop-motion Nightmare Before Christmas.

Altri poster vedono omaggiati Bambi (1942), La Sirenetta (1989), Aladdin (1992) e La Bella Addormentata nel bosco (1959) che ammicca al classico La moglie di Frankenstein, uno dei film preferiti di Burton. La Bella e la Bestia (1991, Pinocchio (1940) e Dumbo (1941) completano questa splendida carrellata di locandine.

Andrew Tarusov commenta il suo lavoro e l’immaginario di Burton:

Sono vintage, eleganti e carini. Il suo lavoro è spesso etichettato come film horror, ma allo stesso tempo non è horror. Potrebbe essere qualsiasi genere.

Tim Burton ha rifiutato di tornare per il sequel Alice Attraverso lo specchio, che sarà nelle sale entro la fine dell’anno, ma è ancora accreditato come produttore esecutivo del sequel live-action Disney. Il suo prossimo film da regista è l’adattamento La Casa per bambini speciali di Miss Peregrine che uscirà nei cinema questo Natale.

 

 

Fonte: Andrew Tarusov / Time

Ultime notizie su Film Disney

Tutto su Film Disney →