Oscar 2016, Alejandro González Iñárritu entrerà nella Storia?

Dopo John Ford e Joseph L. Mankiewicz, Alejandro González Iñárritu potrebbe diventare il 3° regista in tutta la Storia Academy a vincere due premi Oscar consecutivi per la regia.

Vinto il secondo Directors Guild of America consecutivo grazie a The Revenant, impresa mai riuscita a nessuno fino ad oggi, Alejandro González Iñárritu potrebbe entrare nella storia degli Oscar a fine mese, quando il regista partirà da favorito numero uno per la sua seconda statuetta consecutiva. Dopo aver trionfato lo scorso anno con Birdman, il regista messicano potrebbe clamorosamente bissare anche in questo 2016, raggiungendo così gli unici due registi ad aver fatto altrettanto nella storia dell’Academy.

Ovvero John Ford nel lontano 1941 e nel 1942, con Furore e Com’era verde la mia valle, e Joseph L. Mankiewicz nel 1950 e nel 1951, con Lettera a tre Mogli ed Eva contro Eva. Da allora, e son passati ben 65 anni, nessun altro regista è mai riuscito a vincere due Oscar consecutivi. Ma c’è di più. Perché se Revenant dovesse vincere l’Oscar come miglior film, Inarritu diverrebbe il primo regista in tutta la storia dell’Academy ad aver vinto due Oscar consecutivi nella categoria ‘best picture’, vista la vittoria di Birdman nel 2015. Neanche Ford e Mankiewicz riuscirono a far tanto. Perché se Com’era verde la mia valle vinse la statuetta nel ’42, Furore l’anno prima venne sconfitto da Rebecca di Alfred Hitchcock. Identica sorte avvenne a Mankiewicz, con Eva contro Eva miglior film nel ’51 e Lettera a 3 mogli sconfitto da Tutti gli uomini del re nel ’50.

Per entrare nella storia Inarritu dovrà superare registi come Lenny Abrahamson (Room), George Miller (Mad Max: Fury Road), Tom McCarthy (Il caso Spotlight) e Adam McKay (La grande scommessa), mentre Revenant dovrà provare a prevalere su Mad Max: Fury Road, The Martian, Spotlight, Il ponte delle spie, Room, Brooklyn e La grande scommessa. Il prossimo 28 febbraio, ovviamente, avremo una doppia risposta definitiva.

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →