Death House: nuovo trailer del film con un cast di icone horror

Death House: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul film horror di Harrison Smith.

 

Sono approdati online un nuovo trailer e una nuova locandina di Death House, un film descritto come una versione horror de "I Mercenari".

Due agenti federali si fanno strada attraverso nove livelli dell'Inferno all'interno di una prigione segreta nota come death House. Un blackout in tutta la struttura trasforma il loro perocrso in un girone degli orrori mentre si spingono verso il male estremo ospitato nelle viscere della struttura.

L'impressionante cast del film include Kane Hodder, che ha interpretato Jason in diversi film della saga Venerdì 13 e Victor Crowley nel franchise di Hatchet, Barbara Crampton del cult Re-Animator, Tony Todd (Candyman), Sid Haig (La casa del diavolo) e molti altri.

Death House è diretto da Harrison Smith, che ha scritto il film con il compianto Gunnar Hansen megli noto come l'originale Leatherface di Non aprite quella porta. Death House arriva in home-video negli States il prossimo 11 dicembre.

 

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

Death House: trailer, poster e clip del film con un cast di icone horror


 

Primo trailer e una locandina per Death House, il film del regista Harrison Smith descritto come la versione horror de "I Mercenari". Disponibile anche una prima clip fornita dal sito BloodyDisgusting.

 

 

Death House, scritto da Smith e dal defunto Gunnar Hansen (il Leatherface originale del 1974), ha una lunga lista di leggende horror nel cast tra cui Kane Hodder (4 volte Jason Voorhees nella saga di Venerdì 13), Barbara Crampton (Re-Animator), Dee Wallace (L'ululato), Tony Todd (Candyman), Bill Moseley (Non aprite quella porta - Parte 2), Adrienne Barbeau (Fog), Michael Berryman (Le colline hanno gli occhi), Felissa Rose (Sleepaway Camp) e Sid Haig (La casa dei 1000 corpi).

 

La trama ufficiale:

 

Due agenti federali si fanno strada attraverso nove livelli infernali all'interno di una prigione segreta nota come Death House. Una rivolta carceraria e un'evasione di massa che coinvolgerà tutta la struttura trasformerà la loro fuga in un tour degli orrori, mentre vengono spinti verso il male supremo ospitato nelle profondità più remote della terra.


 

death-house-prima-clip-e-poster-del-film-con-un-cast-di-icone-horror.jpg

 

 

Death House: prime immagini ufficiali del film interpretato da un cast di icone horror


death-house-prime-immagini-ufficiali-del-film-interpretato-da-un-cast-di-icone-horror.jpg

Prime immagini ufficiali di "Death House" che ritraggono leggende come Kane Hodder (Hatchet, Jason in tutti i sequel di Venerdì 13 Friday), Dee Wallace (L'ululato, Critters, The Lords of Salem, Cujo) e molti altri.

Due agenti federali dovranno farsi strada attraverso nove infernali livelli all'interno di una prigione segreta conosciuta come Death House. Un tentativo di evasione nella prigione trasformerà la visita in un tour degli orrori che spingerà i due agenti verso il male supremo ospitato nelle remote profondità della terra.

Altri nomi del cast includono Dee Wallace, Barbara Crampton, Kane Hodder, Tony Todd, Bill Moseley, Michael Berryman, Debbie Rochon, Sid Haig, Bill Oberst e una serie di cameo a sorpresa. Il film presenta anche l'ultima performance del leatherface originale Gunnar Hansen, scomparso nel novembre 2015 dopo che le riprese erano state completate.

Per ulteriori immagini del film cliccate QUI.

 



 



 



 

Fonte: Dread Central

 

 

Death House: arriva il film in stile "I Mercenari" interpretato da icone horror


death-house-arriva-lhorror-in-stile-i-mercenari-intepretato-da-icone-horror-2.jpg

Quando I Mercenari approdò nei cinema nel 2010 portò su schermo un cast con alcune delle più grandi star di cinema action guidate da Sylvester Stallone. Da allora, ci sono stati diversi tentativi di ricreare questa formula in altre modalità, come ad esempio una versione tutta al femminile nota ExpendaBelles o il rip-off Mercenarie prodotto dalla famigerata The Asylum. Ora sembra che il genere horror stia per ottenere la sua versione de I Mercenari, con un nuovo film intitolato Death House, che dispone si una sfilza di leggendari killer da grande schermo, a riportare la notizia il sito Movieweb (via iHorror).

Il cast includerebbe icone horror note ad ogni vero fan del genere come Robert Englund (Freddy Krueger in "Nightmare"), Michael Berryman (Plutone in "Le colline hanno gli occhi"), Kane Hodder (Jason Voorhees nella saga "Venerdì 13"), Dee Wallace (L'ululato), Bill Moseley (Chop Top in "Non aprite quella porta  - Parte 2"), Barbara Crampton (Re-Animator), Doug Bradley (Pinhead nella saga "Hellraiser"), Ken Foree ("Zombi" di George A. romero), Camille Keaton (Non violentate Jennifer), Don Shanks (Michael Myers in Halloween 5) con l'aggiunta di Danny Trejo (Machete) icona dei moderni B-movies. Purtroppo uno degli attori coinvolti nel progetto, Gunnar Hansen meglio noto come il Leatherface del "Non aprite quella porta" originale e anche autore della sceneggiatura è scomparso nel mese di novembre. Da notare che all'appello mancano Bruce Campbell alias Ash Williams di Evil Dead, Jeffrey Combs meglio noto come Herbert West del cult Re-animator e Brad Dourif voce di Chucky in La bambola assassina.

A seguire trovate la sinossi ufficiale del film che sarà diretto da Harrison Smith (Zombie Killers: Elephant's Graveyard).

Death House è l'Area 51 del Male...una struttura governativa sotterranea che contiene il peggio dell'umanità su nove livelli. L'inferno, il nono livello di Dante, detiene i Cinque Mali...le "stelle oscure" di Death House. Questi individui sono così atroci che non potranno mai camminare di nuovo tra la società e alcuni possiedono caratteristiche sovrannaturali. Gli agenti Toria Boon e Jae Novak che hanno il loro personale passato oscuro arrivano a Death House per visitare i suoi livelli e osservare da vicino i suoi abitanti così come i depravati esperimenti dei medici Eileen Fletcher e Karen Redmane ispirati a quelli dei medici nazisti della seconda guerra mondiale. Le celle della prigione sono ambienti virtuali con scenari olografici che ricreano ambienti familiari ai prigionieri prima di essere incarcerati. Uno speciale gas allucinogeno mantiene i detenuti sotto controllo. Vittime senza fissa dimora vengono portate alla Death House per diventare carne da macello e permettere agli scienziati di studiare abitudini e modus operandi degli assassini. I risultati sono terrificanti, ma solo un accenno di ciò che realmente avviene nella struttura. L'inferno si scatena letteralmente all'interno della struttura quando un dispositivo di EMP esplode, disattivando energia elettrica e comunicazioni con l'esterno e liberando ogni prigioniero. Boon, Novak e Fletcher si ritrovano in balia di orde di prigionieri guidati dall'occultista neo-nazista Sieg. I mostri vengono liberati e la struttura diventa il loro territorio di caccia. Boon e Novak cercano di trovare una via di fuga mentre Death House si trasforma in una casa degli orrori; la loro unica speranza di fuga è scendere verso gli inferi e reclutare i Cinque Mali. Gli eventi culminano in una situazione di stallo violento con un faccia a faccia con il male assoluto...solo per scoprire che hanno viaggiato nella tana del coniglio e attraverso uno specchio. Il bianco è nero, il nero è bianco e le definizioni di bene e male non sono più applicabili. Chi sono i mostri? Chi riuscirà a fuggire?

Non si sa quando inizieranno le riprese di Death House, ma la pagina IMDB del progetto include il commento di uno dei realizzatori che afferma che la morte di Gunnar Hansen ha inevitabilmente rallentato un po' le cose, ma che sono intenzionati a procedere senza ulteriori indugi. La pagina di IMDB attualmente elenca una non meglio specificata data di uscita per il 2017. Nel mese di agosto, il regista Harrison Smith aveva parlato con Dread Central del progetto affermando che combinerà la realistica crudezza di Distretto 13 - Le brigate della morte, il gore di Saw e l'azione di Jurassic Park. Altri film come 1997: Fuga da New York, Resident Evil e Il mago di Oz sono stati citati come fonti di ispirazione per questa storia davvero unica, anche se a dire il vero per alcuni elementi ci ha ricordato Quella casa nel bosco.

 

death-house-arriva-lhorror-in-stile-i-mercenari-intepretato-da-icone-horror-1.jpg

 

 

  • shares
  • Mail