Stasera in tv: "Fast and Furious 7" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Fast & Furious 7", film d'azione del 2015 diretto da James Wan e interpretato da Vin Diesel, Paul Walker, Tyrese Gibson, Dwayne Johnson, Michelle Rodriguez e Jason Statham.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Paul Walker: Brian O'Conner
Vin Diesel: Dominic Toretto
Dwayne Johnson: Luke Hobbs
Michelle Rodriguez: Letty “Leticia” Ortiz
Jason Statham: Deckard Shaw
Kurt Russell: Frank Petty
Nathalie Emmanuel: Megan Ramsey
Djimon Hounsou: Mose Jakande
Tyrese Gibson: Roman Pearce
Ludacris: Tej Parker
Lucas Black: Sean Boswell
Jordana Brewster: Mia Toretto
Ronda Rousey: Kara
Luke Evans: Owen Shaw

Doppiatori italiani

Riccardo Rossi: Brian O'Conner
Massimo Corvo: Dominic Toretto
Saverio Indrio: Luke Hobbs
Rossella Acerbo: Letty “Leticia” Ortiz
Francesco Prando: Deckard Shaw
Massimo Rossi: Frank Petty
Veronica Puccio: Megan Ramsey
Marco Mete: Mose Jakande
Laura Lenghi: Elena Neves
Eleonora De Angelis: Mia Toretto
Fabio Boccanera: Roman Pearce
Oreste Baldini: Tej Parker
Fabrizio Manfredi: Sean Boswell

 

La trama


screenhunter_13000-feb-15-11-07stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-4.jpg

 

Fast & Furious 7 riprende la storia della squadra di Dom (Vin Diesel) e Brian (Paul Walker) a distanza di un anno dal loro ritorno negli Stati Uniti con tanto di scuse. Nel frattempo sono passati ad una vita ligia alle regole, e la casa ha assunto un tono surreale. Dom cerca disperatamente di riavvicinarsi a Letty (Michelle Rodriguez), mentre Brian lotta per ambientarsi alla vita di periferia con Mia (Brewster) e il loro figlio, mentre Tej (Ludacris) e Roman (Tyrese Gibson) celebrano la loro libertà inseguendo il loro sogno di playboy.

All'insaputa di tutti però il pericolo è alle porte, sottoforma di un sanguinario killer delle forze speciali inglesi, che rivendica un conto in sospeso. Ad innescare il terrore con il brutale assassinio di Han (Sung Kang) a Tokyo, ed il tentato assassinio di Hobbs (Dwayne Johnson) a Los Angeles, è Deckard Shaw (Jason Statham) che sta dando loro la caccia, per vendicarsi della morte di suo fratello minore Owen (Luke Evans) avvenuta durante la loro ultima missione.

Quando Shaw fa saltare in aria la casa di Toretto, simbolo della famiglia e della riconquistata libertà, Dom è costretto a rivolgersi ad un agente governativo di alto livello (Kurt Russell) per avere assistenza. L’unica speranza per i nostri eroi è quella di mettersi nuovamente al volante, ed assicurarsi un dispositivo di tracciamento ingegnoso per conto del governo statunitense. In cambio, lo useranno per localizzare il fantasma di Shaw prima che torni ad uccidere di nuovo. In Fast & Furious 7 la banda più unita che mai, formata da Dom, Brian, Hobbs, Letty, Roman, Tej e Mia, dovrà affrontare la minaccia più pericolosa ed in paesi tanto lontani come Abu Dhabi e l'Azerbaigian...ma familiari quanto le strade di quella che considerano casa.

 

Il nostro commento


screenhunter_13000-feb-15-11-07stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-3.jpg

 

Fast & Furious 7 oltre a fornire un toccante e doveroso commiato per il Brian O'Conner di Paul Walker è anche un film ambizioso che mette il punto sull'evoluzione di una serie che con un nuovo regista al timone, il talentuoso James Wan degli horror "Insidious" e "L'evocazione", si allontana dal "tuning", dalle corse clandestine e dalle incursioni nel'heist-movie per un approccio ancor più vigoroso, ironico e ipedinamico da blockbuster d'azione; una direzione già presa con il sesto film, ma qui tutto si amplifica e assume i connotati del più fracassone e adrenalinico dei blockbuster "made in Hollywood".

I fan più accorti avranno notato le assonanze con altri franchise sbanca-botteghino che ben sin percepiscono per tutto il film, vedi I Mercenari, piuttosto che la serie Mission: Impossible senza dimenticare The Avengers e sequenze che ammiccano al disaster-movie. Il regista James Wan non ha solo la passione del fan e la percezione dello spettatore, ma sciorina una tecnica sopraffina in grado di gestire complessi effetti visivi e pazzesche coreografie stunt.

Tutto in questo settimo film è talmente "veloce e furioso" da poter oltrepassare ogni barlume di realismo con vetture che volano letteralmente e un finale alla "Commando" in cui si rade al suolo mezza Los Angeles senza batter ciglio, in un'apoteosi action che è una vera e propria dichiarazione d'amore ai cari e vecchi film d'azione anni '80.

Sulla riuscita dell'ultimo saluto dato a Walker nella parte finale del film non ci sono dubbi, chi scrive spesso percepisce a pelle la retorica a buon mercato, ma gli ultimi minuti di Fast & Furious 7 sono un atto d'amore fraterno, sentito e fortemente voluto, tanto da far cambiare radicalmente il finale del film che avrebbe dovuto in origine introdurre il successivo Fast & Furious 8. Le parole di Dom / Vin Diesel durante la sequenza finale ribadiscono l'idea di "famiglia" che in questo caso ha travalicato il rapporto meramente professionale che si instaura su un set. Dom in una battuta afferma: "Io non ho amici, io ho una famiglia" un ulteriore bisogno di ribadire il rapporto creatosi sul set che lo lega ai colleghi e in particolare all'amico Paul Walker, che Diesel non per niente ha sempre considerato al pari di un fratello.

 

Curiosità


screenhunter_13000-feb-15-11-07stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-2.jpg

  • Il film segna l'ultima apparizione cinematografica dell'attore Paul Walker, deceduto in un incidente stradale il 30 novembre 2013, quando le riprese del film erano ancora in corso.

  • Controfigure e CG sono state usate per completare il film dopo la morte di Paul Walker. I fratelli di Walker, Caleb Walker e Cody Walker, sono stati utilizzati tra le controfigure ed hanno anche fornito la voce fuori campo per il personaggio di Brian O'Conner.

  • La produzione del film è stata interrotta il 1° dicembre 2013 in seguito alla tragica scomparsa di Paul Walker,  morto in un incidente stradale il 30 novembre 2013. Le riprese erano in pieno corso ad Atlanta e il film era previsto per un'uscita fissata all'11 luglio, 2014. il regista James Wan e di dirigenti Universal hanno tenuto un incontro per stabilire come procedere con la produzione in maniera rispettosa per la memoria di Walker. Walker era quasi a metà delle sue riprese al momento della morte. Anche se è stata presa in considerazione l'opzione di cancellare il film, alla fine la produzione ha proseguito le riprese con alcune riscritture del copione per affrontare l'assenza di Walker e dare al suo personaggio una rispettosa usicta di scena.

  • Oltre 230 automobili sono state distrutte durante le riprese di questo film.

  • Alcuni dei dialoghi e filmati di Paul Walker sono tratti  da capitoli di Fast & Furious precedenti. Ad esempio, la conversazione di Brian nel garage con Mia dalla Repubblica Dominicana è tratta da una scena Fast & Furious 5 eliminata.

  • Jordana Brewster (Mia) ha dovuto girare le sue scene alla fine delle riprese a causa di un impegno televisivo. L'attrice ha dichiarato che è stato immensamente difficile, dato che la maggior parte delle sue scene erano con Brian e quando sono state girate Paul Walker era già morto; ciò ha richiesto di girare le scene con uno dei due fratelli di Paul in veste di controfigura o con l'attore inserito tramite CG o filmati da film precedenti.

  • Denzel Washington ha rifiutato un ruolo in questo film. Universal era alla ricerca di una grande star per interpretare un ruolo minore in questo film per poi interpretarne uno più importante nel film successivo. Taylor Lautner e Halle Berry sono stati considerati per lo stesso ruolo prima che Kurt Russell venisse scelto. L'attrice indiana Deepika Padukone ha dovuto rinunciare ad un ruolo a causa di impegni precedenti.

  • Questa è la terza volta che Paul Walker guida la stessa Nissan GTR blu apparsa anche in Fast & Furious 5 e Fast & Furious 6.

  • A Jason Statham era stato inizialmente offerto il ruolo dell'antagonista principale Owen Shaw in Fast & Furious 6 (interpretato da Luke Evans), ma a causa di impegni con i film "Parker" e "Wild Card" non ha potuto accettare.

  • Con 2 ore e 17 minuti, questo è il più lungo dei film della serie  Fast & Furious.

  • La maggior parte delle scene di stunt di Dwayne Johnson sono state eseguite da Tanoai Reed, suo cugino e controfigura.

  • Durante la scena di lotta nel garage tra Vin Diesel e Jason Statham ci sono alcuni omaggi che fanno riferimento ai film della serie Transporter. Le auto nel garage sono la BMW del film The Transporter (2002) e l'Audi del sequel Transporter: Extreme (2005).

  • Questo film è il secondo maggior incasso della Universal Pictures nella storia dello studio.

  • Questo è il primo sequel del franchise ambientato (cronologicamente) dopo Fast and Furious: Tokyo Drift (2006).

  • Questo film segna il primo ruolo in lingua inglese della star di arti marziali Tony Jaa.

  • Justin Lin non ha fatto ritorno per dirigere questo settimo film poiché lo studio voleva un'uscita fissata per l'estate 2014, Lin avrebbe dovuto iniziare la pre-produzione di questo film durante la post-produzione di Fast & Furious 6 (2013), cosa che il regista pensava avrebbe pregiudicato la qualità del prodotto finale.

  • Prima dell'uscita di questo settimo film, Vin Diesel ha annunciato una nuova trilogia.

  • Questo è il primo film del regista James Wan al di fuori del genere horror dai tempi del thriller Death Sentence (2007).

  • John Brotherton, che interpreta Sheppard, è stato anche la controfigura di Paul Walker dopo la morte dell'attore.

  • Il regista James Wan ha rivelato che il titolo originale "Furious 7", è un riferimento al film I Sette Samurai.

  • Ali Fazal, un attore di Bollywood, ha un ruolo cameo in questo film.

  • La Toyota Supra che Brian guida alla fine del film era di proprietà del defunto attore Paul Walker.

  • Questo è il secondo film dedicato a Paul Walker dopo Brick Mansions (2014).

  • Il film costato 190 milioni di dollari ha superato worldwide il milardo e mezzo d'incasso.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

I bolidi del film


screenhunter_13000-feb-15-11-07stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-1.jpg

Le auto sono come il cavallo di un cowboy o la spada di un samurai. Sono un'estensione dei nostri eroi e rappresentano la loro personalità. Cerchiamo sempre di mantenere questa filosofia, ma la realizziamo in modo nuovo in ogni film. La costante però è che Brian sarà alla guida dell’auto più veloce, mentre Dom dell’auto furiosa.

Chris Morgan - sceneggiatore

 

Il parco auto di "Fast & Furious" 7 rappresenta il cuore pulsante della serie e anche per questo settimo film non si è badato a spese.

Per la scena del raid in Azerbaigian Il "car coordinator" Dennis McCarthy ha fabbricato delle versioni speciali per il fuoristrada dell’affidabile DODGE CHARGER R/T del 1968 di Dom; della DODGE CHALLENGER SRT 392 del 2015 di Letty; della CHEVY CAMARO Z/28 del 1968 di Roman; della SUBARU WRXSTI del 2014 di Brian, e della JEEP RUBICON X del 2014 di Tej.

Per le scene ad Abu Dhabi, la capitale di uno dei paesi più ricchi del mondo, il parco auto tocca il lusso più sfrenato: una DODGE CHARGER bordeaux del 2015 per l’appassionato di muscle-car Dom, una MCLAREN P1 blu per l’amante di auto internazionali Brian, una DODGE VIPER nera del 2014 per Letty, una FERRARI 458 gialla per Tej, ed una BUGATTI VEYRON bianca del 2012 per Roman. Ma il vero gioiello della sequenza di Abu Dhabi è l’esclusivissima multimilionaria LYKAN HYPERSPORT della W MOTORS, un bolide da oltre tre milioni di euro realizzata in soli 8 esemplari per una velocità massima di 395 km/h.

Ma nel film appaiono altrettanti esemplari rari ed inestimabili. Oltre alla prode Charger, Dom sfoggia una FORD GRAN TORINO del 1969 ed un esemplare unico noto come MAXIMUS ULTRA-CHARGER una riproduzione del 1968 della Dodge Charger in metallo sabbiato con ruote grosse e un motore da 2.000 cavalli, capace di stoppare qualsiasi mezzo. Nel film appare anche La PLYMOUTH BARRACUDA del 1970 di Letty, che il pubblico ha potuto intravedere in una delle scene finali di Fast & Furious 6, semina i suoi avversari nella scena della Race Wars, e nelle scene finali di Fast & Furious 7 appare una stellare TOYOTA SUPRA del 1998. Statham non trascura neanche altre vetture mozzafiato, dispone infatti di un altro quintetto di veicoli veloci e funzionali: una JAGUAR F-TYPE R del 2014, una MASERATI GHIBLI del 2014, un mezzo militare Fast Attack, una LAMBORGHINI AVENTADOR del 2010, ed una ASTON MARTIN DB9 del 2008.

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

La colonna sonora


screenhunter_13000-feb-15-11-07stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-6.jpg

  • Le musiche originali del film sono di Brian Tyler (Iron Man 3, Avengers: Age of Ultron, John Rambo, I mercenari - The Expendables) che ha musicato anche Fast & Furious - Solo parti originali (2009) e Fast & Furious 5 (2011).

  • La compilation Furious 7: Original Motion Picture Soundtrack raccoglie brani inediti di alcuni degli artisti hip hop e R&B più noti tra cui T.I., Young Thug, Iggy Azalea, Flo Rida, Sevyn Streeter, Price Royce, Juicy J e Mos Def con l'aggiunta del singolo 5 volte disco di platino "Turn Down For What" di DJ Snake & Lil' Jon.

  • Tra le tracce esclusive incluse nella compilation segnaliamo "Off-set" di T.I. & Young Thug, "Come Bad Do You Want It (Oh Yeah)" di Sevyn Streeter, "My Angel" di Prince Royce e "Payback" di Juicy J, Kevin Gates, Future, Sage The Gemini.

  • Il brano "See You Again" di Wiz Khalifa e Charlie Puth, nominato ai Golden Globes per la Miglior canzone originale e dedicato a Paul Walker, ha raggiunto 1 miliardo di visualizzazioni su YouTube.


furious7soundtrackstasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker.jpgLe canzoni del film:

1. Ride Out - Kid Ink, Tyga, Wale, YG, Rich Homie Quan
2. Off-set - T.I. & Young Thug
3. How Bad Do You Want It (Oh Yeah) - Sevyn Streeter
4. Get Low - Dillon Francis & DJ Snake
5. Go Hard or Go Home - Wiz Khalifa & Iggy Azalea
6. My Angel - Prince Royce
7. See You Again - Wiz Khalifa (feat. Charlie Puth)
8. Payback - Juicy J, Kevin Gates, Future, Sage The Gemini
9. Blast Off - David Guetta & Kaz James
10. Six Days (Remix) - DJ Shadow (feat. Mos Def)
11. Ay Vamos - J. Balvin (feat. French Montana and Nicky Jam)
12. GDFR (Noodles Remix) - Flo Rida (feat. Sage The Gemini and Lookas)
13. Turn Down For What - DJ Snake & Lil Jon
14. Meneo - Fito Blanko
15. I Will Return - Skylar Grey
16. Whip (Bonus Track)* - Famous To Most

*Non compare nel film

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

stasera-in-tv-su-canale-5-fast-and-furious-7-con-vin-diesel-e-paul-walker-2.jpgLe musiche originali di Brian Tyler:
1. Furious 7
2. Paratroopers
3. Awakening
4. Operation Ramsey
5. Battle of the Titans
6. Parting Ways
7. Mountain Hijack
8. Homecoming
9. Beast in a Cage
10. Homefront
11. Vow for Revenge
12. Party Crashers
13. The Three Towers
14. God's Eye
15. When Worlds Collide
16. Remembrance
17. Hobbs Is the Cavalry
18. Operation Carjack
19. A Completely Insane Plan
20. Letty and Dom
21. Heist in the Desert
22. No More Funerals
23. Hobbs vs Shaw
24. Connected
25. About to Get Real Serious up in Here
26. Family
27. One Last Stand
28. Farewell

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail