Matt Damon vs. James Bond

Matt Damon ha detto la sua sul personaggio di James Bond. L’attore, alla prima londinese di The Bourne Ultimatum ha dichiarato: “Il personaggio di Bond è legato agli anni ’60. Sarebbe anacronistico metterlo in un contesto contemporaneo. Bond è un imperialista e un misogino che uccide le persone e ride, e beve Martini e fa

di carla

Matt Damon ha detto la sua sul personaggio di James Bond. L’attore, alla prima londinese di The Bourne Ultimatum ha dichiarato:

“Il personaggio di Bond è legato agli anni ’60. Sarebbe anacronistico metterlo in un contesto contemporaneo. Bond è un imperialista e un misogino che uccide le persone e ride, e beve Martini e fa battute ironiche. (…) Bourne invece non ha bisogno di gadgets nei suoi film e si sente colpevole per quello che fa. Nei film di Bourne poi non ci si veste Prada e non si vedono donne uscire in bikini dal mare. La sua storia è basata sull’essenziale e sulla verità, non sulle cianfrusaglie e sulla superficialità”.

Simpatico questo Damon. Chissà se il mito di Bourne sarà eterno come quello di 007.

Fonte: BbcNews

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →