Ascendant, il regista di Adaline per l'ultimo capitolo di Divergent

Sarà il 33enne Lee Toland Krieger a dirigere Ascendant, ultimo capitolo del franchise Divergent.

Allegiant

Perso per strada Robert Schwentke, uscito distrutto dalla regia back-to-back di Insurgent ed Allegiant, in casa Lionsgate hanno trovato colui che dovrà dirigere Ascendant, ultimo capitolo della saga Divergent. Stiamo parlando di Lee Toland Krieger, visto in sala lo scorso anno con Adaline - L'eterna giovinezza. 33 anni all'anagrafe, Lee ha vinto un Independent Spirit Award per la miglior sceneggiatura nel 2008 con The Vicious Kind, da lui scritto e diretto. A riportare l'indiscrezione Heat Vision.

Saga editoriale firmata Veronica Roth, Divergent sarà a breve in sala con il 3° capitolo Allegiant, interpretato da Shailene Woodley, Theo James, Octavia Spencer, Naomi Watts, Jeff Daniels, Ray Stevenson, Zoe Kravitz, Miles Teller, Ansel Elgort, Maggie Q, Keiynan Lonsdale, Mekhi Phifer, Nadia Hilker, Bill Skarsgård, Daniel Dae Kim e Jonny Weston. Ad essersi occupati della sceneggiatura Noah Oppenheim, Adam Cooper e Bill Collage e Stephen Chbosky. I primi due film della saga hanno incassato quasi 600 milioni di dollari in tutto il mondo, con Ascendant atteso al cinema nell'estate del 2017. Riprese di fatto imminenti

Ciò che stona, in quest'ultima parte di saga, è la divisione in due parti del capitolo finale con due registi differenti. Perché Ascendant non è altro che la 'parte II' di Allegiant, al cinema tra una settimana. Film in cui Tris (Shailene Woodley) e Quattro (Theo James) si troveranno a dover fare i conti con la dolorosa verità appresa al termine di Insurgent: il sistema delle fazioni non era altro che un esperimento. I colpi di scena, però, non sono finiti: i due giovani decidono di intraprendere un coraggioso viaggio nel mondo esterno, dove si imbattono in una misteriosa agenzia, il Dipartimento di Sanità Genetica, che rivelerà loro altre scottanti verità che finiranno per vanificare le loro convinzioni e cambiare il loro destino. Tris, Quattro, Caleb, Christina, Peter e gli altri si troveranno alle prese con il coraggio, la lealtà, il sacrificio e l’amore, e dovranno trovare la forza di abbattere il muro che li separa dalla verità.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail