Assassin's Creed 2 al cinema nel 2019?

Sarebbe già iniziata la pre-produzione di Assassin's Creed 2.

fassbender-assassins-creed.jpg

Il primo capitolo uscirà solo il 21 dicembre prossimo, ma in casa New Regancy sono talmente sicuri di stringere un successo tra le mani dall'aver già iniziato a lavorare sul sequel di Assassin's Creed. Secondo quanto trapelato nelle ultime ore, infatti, lo studios avrebbe dato il via alla pre-produzione del capitolo 2, da far uscire in sala entro la fine del 2019. D'altronde il piano della Regency Enterprises e della 20th Century Fox (che distribuirà il film) è sempre stato quello di dar vita ad una saga, pronta a partire con un budget da 125 milioni di dollari.

Non male, per un film titolo tratto da un famoso videogioco. Protagonisti Michael Fassbender e Marion Cotillard, rispettivamente negli abiti di Callum Lynch e Ariane Labed, con Justin Kurzel alla regia. Un ritorno immediato sul set per i 3, già visti all'opera con il colossale Macbeth. Le entusiastiche risposte ottenute dai fan una volta visto Fassbender nei panni del protagonista hanno convinto la New Regancy a non perdere tempo, scommettendo sul boom in sala. Scommessa coraggiosa, per l'appunto, vista l'incredibile concorrenza americana che Assassin's Creed dovrà superare. Il 13 dicembre usciranno infatti Collateral Beauty con Will Smith e Rogue One: A Star Wars Story, mentre il 22 lo sci-fi Passengers e il cartoon Sing.

La trama di Assassin's Creed ruota attorno ad una tecnologia rivoluzionaria che sblocca memorie genetiche. Callum Lynch (Michael Fassbender) sperimenta le avventure del suo antenato, Aguilar, vissuto nel 15° secolo in Spagna e scopre di essere uno dei discendenti di una misteriosa società segreta, la Setta degli Assassini, accumulando conoscenze e competenze incredibili per combattere una potente e nefasta organizzazione di Templari che opera nel presente.

Fonte: Movieweb

  • shares
  • Mail