Isabella Rossellini e Franco Nero per il film su Rodolfo Valentino

A 90 anni dalla morte torna al cinema il mito di Rodolfo Valentino.

Dimenticata in fretta e furia la versione televisiva con Gabriel Garko, Rodolfo Valentino si prepara a tornare sul grande schermo a 90 anni esatti dalla sua morte, avvenuta nel 1926, grazie a Robert Folk, compositore di decine e decine di colonne sonore che musicherà e produrrà il film sul rubacuori italiano del cinema muto. Un mito, una leggenda, il latin lover nato a Castellaneta nel 1895 e morto giovanissimo per un’ulcera gastrica, a soli 31 anni, a New York.

Ebbene secondo quanto riportato dall’Hollywood Reporter Isabella Rossellini e Franco Nero faranno parte della pellicola, costata 7 milioni di dollari, finanziata dai russi e diretta da Vladislav Kozlov, 39enne regista russo che indosserà anche gli abiti del protagonista, ovvero Rodolfo Alfonso Raffaello Pierre Filibert Guglielmi di Valentina D’Antonguella.

Il progetto, come riferito dallo stesso Folk, è stato quasi completamente girato, con una breve versione del materiale già montato che verrà proiettata il prossimo mese al Festival del Cinema Italiano di New York. Il film, che sempre a detta dell’Hollywood Reporter sarebbe un ibido tra scene di muto e scene con dialoghi, uscirà poi in sala nel mese di novembre.

I Video di Cineblog