La Fabbrica di Cioccolato di Willy Wonka ispira il ristorante negli Studi Universal di Orlando

Il nuovo ristorante degli Universal Studios di Orlando promette un regno del cioccolato ispirato alla fabbrica letteraria e cinematografica di Willy Wonka

di cuttv

[quote layout=”big” cite=”Alexander Von Humboldt (1769 – 1859)]“Il cioccolato è materia viva, ha il suo linguaggio, il suo respiro, il suo battito interiore. Solo quando si sente oggetto di intima attenzione, e solo allora, esso cessa di ammaliar la gola e si mette a dialogare coi sensi” [/quote]

Gli effetti sull’immaginario possono essere altrettanto incontenibili, tali da edificare fabbriche delle meraviglie ispirate a quella uscita dalla pagine de La fabbrica di cioccolato di Roald Dahl, arrivata al cinema nel 1971 con il Willy Wonka e la fabbrica di cioccolato (Willy Wonka & the Chocolate Factory) diretto da Mel Stuart con tutta la verve di Gene Wilder e i fantastici Oompa Loompa, poi di nuovo nel 2005 con La fabbrica di cioccolato (Charlie and the Chocolate Factory) di Tim Burton con Johnny Depp.

(function(d, s, id) { var js, fjs = d.getElementsByTagName(s)[0]; if (d.getElementById(id)) return; js = d.createElement(s); js.id = id; js.src = “//connect.facebook.net/it_IT/sdk.js#xfbml=1&version=v2.3”; fjs.parentNode.insertBefore(js, fjs);}(document, ‘script’, ‘facebook-jssdk’));

All-day brunch, milkshakes and sundaes…󾰛 Sink your teeth into The Toothsome Chocolate Factory details at http://bit.ly/1UiE29g

Pubblicato da Universal Orlando Resort su Giovedì 17 marzo 2016

Sembrano essere proprio le atmosfere ricreate dall’adattamento cinematografico di Tim Burton, ad aver ispirato design e mission del nuovo The Toothsome Chocolate Factory & Savory Feast Emporium, aperto alla fine del 2016 negli Universal Studios di Orlando.

Stando alla notizia diffusa sul blog ufficiale dell’Universal Orlando Resort, Mr. Alcala, vice presidente e general manager di Universal CityWalk, promette un ristorante a tema in stile “steampunk”, con interni e design ispirati ai macchinari delle fabbriche del XIX secolo, tra le pareti attraversate da tubature e ingranaggi, abiti d’epoca e dolci come piatto forte del menù, con cioccolato in tutte le salse e varianti, anche all’aroma di pancetta, bella croccante, caramellata, ricoperta della dolce ambrosia fusa.

Non ci sono dubbi sul fatto che la fabbrica di cioccolato ispirata a quella cinematografica, non sarà tutta commestibile, ma a quanto pare, anche senza biglietto d’oro, assicurerà ai visitatori cibo di ogni genere, oltre al cioccolato, insieme ad aree a vista per i più curiosi dei procedimenti di realizzazione e ovviamente, uno store per acquistare anche quello che pensavate nessuno avrebbe mai realizzato nella realtà.

Ultime notizie su Universal

Tutto su Universal →