• Film

Hans Zimmer chiude con i supereroi – è addio dopo Batman v Superman

Dopo Batman Begins, Il cavaliere oscuro, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, l’Uomo d’Acciaio, The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro e Batman v Superman, Hans Zimmer saluta i cinefumetti.

Premio Oscar grazie all’indimenticabile colonna sonora de Il Re Leone, Hans Zimmer è stato poi candidato altre 8 volte, ma senza mai riuscire a fare il bis. Una carriera straordinaria quella del compositore tedesco, riuscito ad imporsi in quel di Hollywood grazie a temi musicali straordinari. E il molti casi legati al mondo dei cinecomics. Zimmer ha infatti musicato Batman Begins, Il cavaliere oscuro, Il cavaliere oscuro – Il ritorno, l’Uomo d’Acciaio, The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro ed ora è tornato ad incrociare l’uomo pipistrello grazie a Batman v Superman, titolo che lo vedrà ufficialmente abbandonare il mondo dei cinefumetti.

[quote layout=”big”]’Mi sono ufficialmente ritirato dal mondo dei supereroi. Ho realizzato Batman Begins con Christopher Nolan 12 anni fa, quindi per voi la trilogia del Cavaliere Oscuro sono solo tre film, ma per me sono 11 anni della mia vita. Lavorare su questo film è stato molto difficile per me, dovevo trovare un nuovo linguaggio’. [/quote]

Ad aiutare Zimmer, in questo caso, Junkie XL, già visto all’opera con le musiche di Mad Max: Fury Road. Un’intervista, quella del compositore, rilasciata ad HARDtalk della BBC, con Christopher Nolan che attende a braccia aperte il suo ‘maestro’ preferito. Sarà infatti Hans a musicare Dunkirk, film che segnerà la sesta collaborazione tra i due. Tra le colonne sonore di Zimmer che ascolteremo da qui a breve si fanno spazio anche Inferno di Ron Howard, Tarzan di David Yates, Pirati dei Caraibi – I morti non parlano di Joachim Ronning ed Espen Sandberg e il nuovo film di Gore Verbinski. Quando si dice un’agenda impegnata.

fonte: Collider