• Film

La Mummia: il regista di Underworld e Total Recall per il reboot

Dopo Boris Karloff, Christopher Lee e la saga inaugurata da Sommers, la Universal punta ancora su La Mummia: e punta sul regista del remake di Atto di Forza…

Mah. Ok, ricomponiamoci. Ad aprile vi annunciammo che la Universal vuole riportare in sala La Mummia con l’ennesimo reboot. Oggi arriva la notizia che sarà Len Wiseman il regista della nuova versione. Wiseman ha diretto finora quattro film: i primi due Underworld, Die Hard – Vivere o morire e Total Recall – Atto di forza. Uhm.

A scrivere la sceneggiatura troviamo l’autore di Prometheus, Jon Spaihts (almeno non c’è Damon Lindelof). Ecco cos’aveva dichiarato a suo tempo sul progetto:

La vedo come una specie di opportunità simile a quella che ho avuto con Prometheus. Quella di andare alle radici di un marchio attraverso materiale pauroso e oscuro, aprendo allo stesso tempo a delle dimensioni epiche mai viste in precedenza.

Sarà. La Mummia versione 2014 (?) arriverà una quindicina di anni dopo il blockbuster di Stephen Sommers, del 1999. Seguirono La mummia – Il ritorno del 2001, sempre di Sommers, lo spin-off Il re scorpione di Chuck Russell, del 2002 (con due sequel straight-to-dvd), e La mummia – La tomba dell’Imperatore Dragone di Rob Cohen, del 2008. Noi siamo però più legati a Boris Karloff, e pure a Christopher Lee…

Fonte: The Playlist