Starman, Shawn Levy per il remake

Starman torna in sala con il regista di Una notte al Museo e Real Steel.

lmun90xywiulkk0ivw42dsrveyl.jpg

32 anni dopo il classico di John Carpenter interpretato da Jeff Bridges, candidato all'Oscar come miglior attore protagonista per l'occasione, e Karen Allen, Starman tornerà in sala per volere della Columbia Pictures con Shawn Levy alla regia. Parola dell'Hollywood Reporter.

Sarà quindi il regista di Una notte al Museo e Real Steel a dover compiere l'impresa di non far rimpiangere Carpenter, con Levy anche in cabina produttiva. Arash Amel (Grace di Monaco) si occuperà invece della sceneggiatura, con Michael Douglas, che ha prodotto il film originale, di nuovo in pista anche per il remake.

A scrivere la pellicola del 1984 Bruce A. Evans e Raynold Gideon, sceneggiatori di Stand By Me, per un film che vedeva Bridges interpretare un extraterrestre giunto sulla Terra e trasformatosi in un uomo appena scomparso. Le autorità della Difesa ed i servizi segreti sono al corrente dell'accaduto (perché il mezzo che ha portato giù l'alieno è stato intercettato e distrutto, suscitando interrogativi e problemi), ma l'alieno scappa con la moglie dell'uomo defunto tra mille episodi e piccoli incidenti. Jenny, dopo le prime paure, è affascinata dallo sconosciuto, che è il ritratto vivente di Scott, e presto essa si innamora di lui, con lui che non è da meno.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail