Il Libro della Giungla di Andy Serkis slitta al 2018 - nuova data d'uscita per Wonder Woman

Wonder Woman anticipa l'uscita in sala di 3 settimane.

batman_v_superman_dawn_of_justice_still_2.jpg

Mosse a sorpresa in casa Warner Brothers. Il Libro della Giungla in live-action firmato Andy Serkis è infatti slittato di 12 mesi. Dal 6 Ottobre del 2017 inizialmente previsto siamo passati al 19 ottobre del 2018. Una mossa decisamente inattesa, a pochi giorni dalla concorrenza Disney diretta da Jon Favreau, in arrivo tra una settimana nei cinema d'Italia. Serkis, che farà qui il suo debutto alla regia, si è detto 'entusiasta' dello slittamento 'perché l'ambizione per questo progetto è enorme'.

'Quello che stiamo cercando di fare è senza precedenti per quanto riguarda le sfumature emotive e psicologiche da catturare con la motion capture, portandole dai nostri attori ai volti dei nostri animali protagonisti'. 'Ogni minuto in più che abbiamo per migliorare la nostra tecnologia può fare la differenza'.

Altro cambio di release con Wonder Woman, che invece anticiperà la sua uscita in sala di 3 settimane. Dal 23 giugno del 2017 al 2 giugno del 2017. La Warner ha poi 'bloccato' due date DC Comics senza però svelare i titoli che andranno occupare quelle caselle, ovvero 5 ottobre 2018, e 1 novembre 2019.

Date che vanno ad aggiungersi a quelle già conosciute: Suicide Squad (5 agosto 2016), The Flash (16 marzo 2018), The Justice League Part One (17 novembre 2017), Aquaman (27 lug 2018), Shazam! (5 aprile 2019), Justice League Part Two (14 giugno 2019), Cyborg (3 aprile 2020) e Green Lantern Corps (19 giugno 2020). C'è poi una pellicola 'evento', anche in questo caso senza titolo, in arrivo il 6 Ottobre 2017.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail