Festival eccitante, giornalisti un po’ meno

Al Film Festival di Berlino, Catherine Deneuve mostra ai giornalisti come si porti avanti una conferenza stampa. Al volo, un blogger del berlinale blog riesce a strapparle circa 25 parole: il festival le è piaciuto, “very exciting“.Qualche esempio delle domande fuori luogo o imbarazzanti poste dai vari giornalisti in conferenza stampa: A Terry George, regista

Al Film Festival di Berlino, Catherine Deneuve mostra ai giornalisti come si porti avanti una conferenza stampa.
Al volo, un blogger del berlinale blog riesce a strapparle circa 25 parole: il festival le è piaciuto, “very exciting“.

Qualche esempio delle domande fuori luogo o imbarazzanti poste dai vari giornalisti in conferenza stampa:
A Terry George, regista di Hotel Rwanda:
– Che cosa ne pensa dell’invasione dell’Iraq?
– Dal momento che non ha nulla a che vedere col film non intendo rispondere.
A Catherin Deneuve:
– Ho sentito che ha dato supporto all’attacco di Sarajevo, e vero?
– No.(Facendo intendere di voler passare a un’altra domanda)
A Regis Wargnier, regista di Man to Man:
– Che cosa l’ha portata ad adattare la storia di un libro?
– Ehm, questo film non prende spunto da un libro. Ma prenderò come un complimento il fatto che lei lo veda in questo modo.