Stasera in tv su Rai 2: "The Core" con Aaron Eckhart e Hilary Swank

Rai 2 stasera propone The Core, film di fantascienza del 2003 diretto da Jon Amiel (Entrapment) e interpretato da Aaron Eckhart, Hilary Swank, Stanley Tucci e Delroy Lindo.

 

Cast e personaggi


Aaron Eckhart: Josh Keyes
Hilary Swank: Rebecca "Bec" Childs
Stanley Tucci: Conrad Zimsky
Delroy Lindo: Edoward "Braz" Brazzelton
DJ Qualls: Theodore Donald "Ratto" Finch
Richard Jenkins: Gen. Thomas Purcell
Tchéky Karyo: Serge Leveque
Bruce Greenwood: Com. Robert Iverson
Alfre Woodard: Dr. Talma Stickley

Doppiatori italiani

Francesco Pannofino: Josh Keyes
Eleonora De Angelis: Rebecca "Bec" Childs
Antonio Sanna: Conrad Zimsky
Alessandro Rossi: Gen. Thomas Purcell
David Chevalier: Theodore Donald "Ratto" Finch

 

La trama


stasera-in-tv-su-rai-2-the-core-con-aaron-eckhart-e-hilary-swank-4.jpg

Dopo alcuni inspiegabili avvenimenti che hanno visto la morte in massa di gruppi di persone e comportamenti anomali nel regno animale, il professore universitario Josh Keyes (Aaron Eckhart) e il collega francese Serge Leveque (Tcheky Karyo) vengono convocati per chiarire la dinamica di alcuni di questi accadimenti e darne una spiegazione scientifica.

Dopo aver constatato che le morti non sono causa di qualche attacco biologico, i due scienziati vengono ringraziati e congedati dalla sicurezza nazionale, ma una ricerca approfondita in proprio da Keyes scopre un correlazione di eventi che dimostrano che il campo elettromagnetico terrestre sta subendo una degenerazione inarrestabile, che culminerà con il colasso del nucleo del pianeta, con effetti devastanti che porteranno all’estinzione totale.

Dopo aver comunicato la sua scoperta Keyes, Serge e il famoso fisico Conrad Zimsky (Stanley Tucci) vengono reclutati in una squadra che comprende anche due piloti della NASA e lo scienziato Edward Brazzleton (Delroy Lindo) ideatore di alcuni progetti top-secret, tra cui un potentissimo congegno sonico che permette di disintegrare qualsiasi materiale grazie a potentissime onde d’urto.

Allestito il congegno su di una navicella che dovrà arrivare al centro della Terra attraversando i vari strati della crosta terrestre, il team partirà alla volta del nucleo con l’intenzione di far esplodere cinque cariche termonucleari nel nucleo terrestre per ristabilire l’equilibrio elettromagnetico e salvare la razza umana dall’estinzione.

 

Il nostro commento


stasera-in-tv-su-rai-2-the-core-con-aaron-eckhart-e-hilary-swank-6.jpg

Una piacevole sorpresa questo disaster-movie che si trova a confrontarsi con colossi come Armageddon - Giudizio finale, ma che avendo a disposizione un budget limitato, punta tutto su un cast di ottimi attori ed una sorta di "Viaggio al centro dela Terra" formato hi-tech con annessi omaggi alla fantascienza di sempre.

Il veterano Jon Amiel ( Entrapment) rispetta tutti i clichè del genere, forse anche troppo, i piccoli sintomi che preannunciano l’evento catalizzatore, scienziati esterni alla grande comunità scientifica che hanno l’illuminazione, la missione impossibile e l’estremo sacrificio, insomma tutto come da copione, con una prima parte più robusta e realistica e una seconda, quella del viaggio, che perde qualche colpo causa claustrofobica location, effetti speciali non memorabili e qualche ingenuità di troppo.

Detto questo The Core, pur rimanendo un’operazione leggermente sottotono, regalerà del buon intrattenimento agli amanti del filone catastrofico e coinvolgerà anche chi ama la fantascienza tout court vista la sua parte pseudo-scientifica, che nonostante qualche fisiologica licenza, riesce ad essere coinvolgente con la sua aria da B-movie d'altri tempi.

 

Curiosità


stasera-in-tv-su-rai-2-the-core-con-aaron-eckhart-e-hilary-swank-2.jpg

  • (A circa 9 minuti) verso la fine della scena degli "uccelli", una trota è vista sbattere contro una finestra invece di un piccione. Si tratta di uno scherzo da parte del team che ha realizzato i piccioni in CG.

  • (A circa 27 minuti) Nel film si afferma che il foro più profondo mai scavato è di 7 miglia di profondità (11 km), si tratta di un fatto reale: il pozzo in questione è il Kola Superdeep Borehole, un progetto russo.

  • Uno degli esperti scientifici consultati per la realizzazione del film è stato il Dr. David Stevenson del Cal-Tech. Dopo aver parlato con i produttori lo scienziato pensò un modo scientificamente possibile per inviare una sonda senza equipaggio fino al nucleo della Terra. La sua idea è stata pubblicata sulla prestigiosa rivista scientifica "Nature" il 15 maggio 2003.

  • Presso l'Università della British Columbia, in Canada, un corso di Scienze della Terra e del mare (EOSC 310) usa questo film come strumento di apprendimento, mostrando il film agli studenti e poi analizzando la cattiva scienza che si cela dietro di esso. Ironia della sorte, almeno uno dei professori di questa università è stato consultato durante le riprese realizzate a Vancouver.

  • (A circa 49 minuti) Il Colosseo che esplode a Roma è stato creato utilizzando un modello di 12 metri.

  • Unobtainium (a volte scritto "Unobtanium") è un termine utilizzato da appassionati di fantascienza (e alcuni autori) per una rarissima, non ancora scoperta o fisicamente impossibile sostanza necessaria per un determinato compito. l'Unobtainium è anche il materiale raro e prezioso che si trova solo su Pandora nel film Avatar (2009).

  • (A circa 26 minuti) per dimostrare la fisica di ciò che sta accadendo, il personaggio di Aaron Eckhart utilizza una pesca per fare il punto. Purtroppo nessuna delle pesche portate sul set si è rivelata idonea, così una mela è stata dipinta e un nocciolo è stato inserito al suo interno.

  • Il "Virgil" è così chiamato per il poeta romano Publio Virgilio Marone (70 aC - 19 aC) autore dell'Eneide e guida di Dante Alighieri attraverso l'Inferno nell'opera "La Divina Commedia".

  • La scena a Trafalgar Square ha richiesto 6 mesi per essere completata con la stragrande maggioranza degli uccelli che sono stati generati al computer.

  • Il tempo di atterraggio dello space shuttle, dal boom sonico all'atterraggio, è lo stesso di una vera navetta spaziale

  • Il 16 marzo del 2002, alcune scene sono state girate a bordo della USS Abraham Lincoln (CVN-72) mentre era a Everett, Washington.

  • Il film costato 60 milioni di dollari ne ha incassati worldwide circa 73, di questi 31 milioni arrivano dal box-office statunitense.


 

La colonna sonora


stasera-in-tv-su-rai-2-the-core-con-aaron-eckhart-e-hilary-swank-5.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore Christopher Young (Hellraiser, Codice: Swordfish, Spider-Man 3).

  • Christopher Young ha impiegato un'orchestra di 120 persone e più di 40 coristi.


 

core_cd9614.jpgTRACK LISTINGS

DISC 1

1. The Core 4:37
2. Resurrection In Descent 6:03
3. Origami Lava 7:06
4. A Terror Toccata 3:21
5. In Drucke Ick Moet Sterven 4:29
6. Tactile Shifts 5:52
7. Project Destiny 5:50
8. Mantle Passage 4:31
9. Cor Cordium 4:49
Disc Time: 46:38

DISC 2

1. Liberte 3:32
2. Diamonds Are Forever 3:14
3. Moved To The Core 3:12
4. Intered Servants 4:23
5. Saknusemm 7:12
6. Mundus Subterraneous 2:45
7. Unobtainium 3:50
8. Stellar Phrenology 3:50
9. The Terranaut March 5:41

 

Full Soundtrack:

 

Clip e video


stasera-in-tv-su-rai-2-the-core-con-aaron-eckhart-e-hilary-swank-3.jpg

  • shares
  • Mail