Captain America: Civil War - i fratelli Russo parlano di Iron Man e Spider-Man

I registi Anthony e Joe Russo spiegano come "Captain America: Civil War" aiuterà a stabilire un rapporto di amicizia tra Peter Parker e Tony Stark.

captain-america-civil-war-i-fratelli-russo-parlano-di-spider-man-e-iron-man.jpg

Quando Captain America: Civil War uscirà nei cinema il prossimo 4 maggio, non darà solo il via alla "Fase 3 Marvel", ma introdurrà anche il nuovo Spider-Man, interpretato da Tom Holland. L'attore sarà poi protagonista ancora nei panni di Peter Parker in un nuovo reboot dal titolo Spider-Man: Homecoming che uscirà il 7 luglio 2017.

Abbiamo appreso da un recente trailer di Captain America: Civil War che Spidey lotterà al fianco di Tony Stark nel team di Iron Man e il mese scorso è stato confermato che Robert Downey Jr. tornerà come Iron Man in "Homecoming". Oggi abbiamo nuovi dettagli su Spider-Man e il rapporto che svilupperà con Iron Man grazie ad una nuova intervista con i registi Anthony e Joe Russo.

Il mese scorso durante il CinemaCon, lo studio ha mostrato una scena di Captain America: Civil War in cui Peter Parker torna a casa da scuola e trova Tony Stark seduto sul suo divano con la Zia May (Marisa Tomei). Tony discute poi con il giovane Peter di una allettante proposta di collaborazione. I registi hanno parlato con il sito IGN della dinamica Spider-Man / Iron Man e di come si evolverà nei film futuri. Alla domanda se la loro amicizia sarà una parte costante dell'Universo Cinatografico Marvel, i due registi hanno confermato che lo sarà.

Assolutamente. Credo che sia anche il motivo per cui Downey ha firmato subito per Spider-Man: Homecoming e penso che è qualcosa che lo ha divertito molto. Ecco cosa c'è di diverso in questo Spider-Man in termini di interpretazione. Due cose: abbiamo scelto un attore che è molto vicino all'età di un liceale. Tom è davvero il primo attore giovane a ritrarre la parte e ha una vulnerabilità incredibile e una certa fiducia che messe insieme creano questo personaggio molto giovanile ed emozionante. Due, l'altra cosa che è interessante è che ora lui è nell'Universo Cinematografico Marvel e può interagire con i personaggi di quell'universo. Penso che questo rapporto da mentore che Tony ha sviluppato con Peter Parker è probabilmente una delle cose più interessanti che l'universo potrà avere da qui in avanti.

Ricordiamo le squadre in campo in "Civil War" con il Team Iron Man che include Tony Stark (Robert Downey Jr.), Black Widow (Scarlett Johansson), Vision (Paul Bettany), War Machine (Don Cheadle) e i nuovi personaggi T'Challa / Black Panther (Chadwick Boseman) e Spider-Man (Tom Holland). Il Team Cap include Captain America (Chris Evans),  (Anthony Mackie), Scarlet Witch (Elizabeth Olsen), Hawkeye (Jeremy Renner), Ant-Man (Paul Rudd) e il Soldato d'Inverno (Sebastian Stan). Il cast include anche Frank Grillo come Crossbones e William Hurt come Thaddeus Ross.

Captain America: Civil War darà il via alla Fase 3 dell'Universo Cinematografico Marvel e sarà seguito da Doctor Strange in un'uscita il 4 novembre 2016. A seguire usciranno nell'ordine Guardiani della Galassia Vol. 2 (5 maggio 2017), il reboot Spider-Man (7 luglio 2017), Thor: Ragnarok (3 novembre 2017), Black Panther (16 febbraio 2018), Avengers: Infinity War Parte I (4 Maggio 2018 ), Ant-Man e Wasp (6 lug 2018), Captain Marvel (8 marzo 2019) e Avengers: Infinity War Parte II (3 maggio 2019). Lo studio ha recentemente posticipato a data da destinarsi Inhumans in origine previsto nelle sale per il 12 luglio 2019, film che avrebbe concluso la Fase 3.

 

Fonte: Movieweb

 

 

  • shares
  • Mail