10 eroiche mamme in film thriller e d'azione

Celebriamo la "Festa della mamma" con 10 coraggiose ed eroiche mamme da grande schermo.

Blogo vuol celebrare la Festa della mamma con una speciale classifica video che intende raccontare in 10 film e altrettanti personaggi femminili l'istinto materno nella sua forma più forte e coraggiosa.

La figura della mamma all'interno della narrazione cinematografica è spesso relegata al ruolo che ogni madre ricopre nella vita di tutti i giorni, naturalmente con digressioni che vanno dal drammatico alla commedia senza dimenticare l'horror di cui abbiamo parlato a suo tempo con una classifica che trovate allegata all'articolo.

La classifica che abbiamo stilato oggi invece è un po' diversa e ci mostra un'istinto materno più primordiale, una connessione madre-figlio che esplora generi come l'action, il thriller, la fantascienza e anche il revenge-movie.

A seguire trovate la nostra classifica completa di video e commento, buon proseguimento e ancora auguri a tutte le mamme.

 

1. Sarah Connor / Linda Hamilton in "Terminator 2"


 

La Sarah Connor di Linda Hamilton nel sequel Terminator 2 è una madre battagliera e consapevole che il destino di suo figlio è legato ad una potenziale apocalisse, una responsabilità di proporzioni immani affidata ad una donna capace di reggere sulle spalle il destino del mondo.

Guardando John, con quel robot, tutto mi divenne chiaro. Il Terminator non si sarebbe mai fermato, non lo avrebbe mai lasciato né lo avrebbe mai fatto soffrire, non lo avrebbe picchiato né lo avrebbe sgridato né avrebbe trovato scuse per non stare con lui; gli sarebbe sempre stato accanto e sarebbe stato pronto a morire per proteggerlo. Di tutti i padri putativi fin troppo umani che si erano avvicendati attraverso gli anni, questo robot sarebbe stato l'unico uomo giusto; in un mondo pazzo era la scelta più sensata. (Sarah Connor)

 

2. Joy 'Ma' Newsome / Brie Larson in "Room"


 

Joy, la mamma di Brie Larson in Room, crea un mondo intero all'interno di quattro mura per proteggere il figlioletto Jack dall'orco che l'ha rapita e segregata e che regolarmente abusa di lei. Quando però Joy comprende che non potrà proteggere suo figlio ancora a lungo, raccoglie le forze e il coraggio necessari ad organizzare la fuga del piccolo. Room ci mostra una madre disposta a tutto, anche a morire, per proteggere suo figlio, ma anche una donna traumatizzata e abusata che proprio attraverso l'amore del figlio troverà la forza per uscire da un incubo.

Ma: Jack ora ascoltami questa è la nostra occasione.
Jack: Camion, sguscia via, salta quando il camion rallenta, corri...qualcuno.

 

3. Ellen Ripley / Sigourney Weaver in "Aliens - Scontro finale"


 

La Ellen Ripley di Sigourney Weaver in Aliens -Scontro finale è una sopravvissuta, il suo ritorno in un incubo da cui era scampata ne mostrerà le doti di guerriera e soldato, ma sarà la scoperta di Newt, una piccola orfana scampata agli xenomorfi, a mostrarci un istinto materno che trasformerà Ripley in una coraggiosa e protettiva madre. Emblematica la scena finale contro la regina aliena, che sarà il culmine di un battaglia tra due "madri", la prima in cerca di vendetta per la distruzione del suo nido, la seconda pronta a morire per proteggere la sua Newt.

Ripley rivolta alla Regina aliena che sta braccando la piccola Newt: Stai lontana da lei...maledetta!!!

 

4. Beatrix Kiddo / Uma Thurman in "Kill Bill Vol. 2"


 

Il percorso di vendetta lastricato di sangue intrapreso dalla Beatrix Kiddo di Uma Thurman in Kill Bill inizia e culmina con una madre che non si fermerà davanti a nulla per proteggere sua figlia e darle un futuro diverso.

Beatrix: Prima che quella linea diventasse blu ero una donna, ero la tua donna, ero un killer che uccideva per te. Prima che quella linea diventasse blu avrei potuto saltare da una moto sopra un treno in corsa per te, ma dal momento che quella linea era diventata blu non avrei mai più potuto fare quelle cose, mai più, perché sarei diventata madre. Riesci a capirlo questo?
Bill: Sì, ma perché non me l'hai detto allora invece che adesso?
Beatrix: Avresti preteso di avere lei, e io questo non lo volevo.
Bill: La decisione non spettava a te.
Beatrix: Sì, ma era la decisione giusta e io l'ho presa per mia figlia. Volevo che nascesse in un mondo pulito, onesto e innocente. Ma con te sarebbe nata in un mondo che non volevo che conoscesse. Dovevo scegliere e ho scelto lei.

 

5. Helen Parr / Elastigirl in "Gli incredibili"


 

La Helen Parr del film d'animazione Gli incredibili è una madre, una moglie, una casalinga e una ex supereroina che cerca di gestire una famiglia "incredibile" in cui rappresenta l'equilibrio e la voce della ragione. In questa parodia con digressione "family" dei Fantastici Quattro vedremo Helen tornare nei panni di supereroina dopo anni di inattività, ma sotto il costume e i superpoteri alla "Mr. Fantastic", c'è sempre una mamma e una donna pronta a proteggere la sua famiglia ad ogni costo.

Elastigirl: In questo momento tesoro il mondo vuole che ci adeguiamo e per adeguarci dobbiamo essere come tutti gli altri.
Flash Parr: Ma papà dice di non vergognarci dei nostri poteri, i nostri poteri ci rendono speciali.
Elastigirl: Tutti sono speciali Flash.
Flash Parr: che sarebbe come dire che non lo è nessuno.

 

6. Selene / Kate Beckinsale in "Underworld - Il risveglio"


 

In Underworld - Il risveglio sarà una connessione madre-figlia che va oltre l'amore materno a far ritrovare la vampira Selene di Kate Beckinsale con la figlia ormai dodicenne Eve. Il loro sarà un rapporto difficile ostacolato da una guerra in corso e un pericolo incombente, ma quando verrà il momento di scegliere da che parte stare, l'istinto materno prevarrà e la connessione tra Selene e Eve diventerà ancora più forte e si rivelerà cruciale sul campo di battaglia.

Eve: Sognavo il giorno del nostro incontro...come una ragazzina sciocca...sei fredda come se fossi già morta.
Selene: Ieri io ero con tuo padre...era poco più lontano da me di quanto lo sia tu ora...mi sono addormentata e il giorno dopo al risveglio ho saputo che in una notte erano passati 12 anni e invece del solo uomo che abbia mai amato ho trovato una fanciulla con i suoi occhi...il mio cuore non è freddo, è spezzato...mi dispiace tanto.

 

7. Marissa Cortez Wilson / Jessica Alba in Spy Kids 4


 

La Marissa Cortez Wilson di Jessica Alba in Spy Kids 4 è una spia dell'OSS e zia degli ex-Spy Kids Carmen e Juni Cortez. Marissa ha deciso di dimettersi per fare la mamma a tempo pieno della figlia in arrivo e dei due figli del marito. Davvero una super-mamma quella interpretata da Jessica Alba, tanto da riuscire a portare a termine una pericolosa missione con tanto di pancione.

 

8. Karen McCann / Sally Field in "La prossima vittima"


 

Sally Field in La prossima vittima è Karen McCann, una madre distrutta dalla perdita, una madre in cerca di vendetta e gisutizia per una figlia adolescente brutalmente violentata e uccisa. Il film di John Schlesinger è un revenge-movie al femminile che mette in evidenza la debolezza e la freddezza nell'applicazione della legge di fronte alla devastazione provata dalle vittime, portando spesso a pensare che vendetta equivalga a giustizia, il titolo originale del film non per nulla è "Occhio per occhio".

Robert Doob (parlando della figlia di Karen che l'uomo ha violentato e ucciso): insomma, che vuoi da me che ti chieda scusa? Era una come un'altra per me, non ricordo più nemmeno la sua faccia...niente di personale.
Karen McCann (puntandogli contro la pistola): Aveva soltanto 17 anni, era alta 1 e 55, occhi castani...si chiamava Julie ed era mia figlia.

 

9. Meg Altman / Jodie Foster in "Panic Room"


 

La Meg Altman di Jodie Foster in Panic Room è una madre divorziata che si trasferisce con la figlia Sarah (interpretata dalla Kristen Stewart di "Twilight") in un nuovo appartamento. Durante il trasloco sarò costretta a rifugiarsi con Sarah in una stanza blindata (la "Panic Room" del titolo) dove si ritroverà assediata da una banda di rapinatori. Anche in questo caso come una leonessa con i suoi cuccioli, Megan tira fuori il suo istinto di sopravvivenza, il suo ingegno e tutta la sua forza per proteggere la figlia e questo includerà un brutale confronto con i criminali.

 

10. Erin "Slim" Hiller / Jennifer Lopez in "Via dall'incubo"


 

La Erin Hiller di Jennifer Lopez in Via dall'incubo è una donna e madre picchiata regolarmente dal marito Mitch, rivelatosi dopo il matrimonio un uomo violento, instabile e possessivo. Erin stanca di botte e scenate decide di fuggire con sua figlia, la piccola Gracie, prima che la situazione degeneri. Mitch però non molla la presa e allora Erin farà tutto quello che è necessario per difendere la figlia e se stessa organizzando un piano per fermare il marito una volta per tutte.

 

10-eroiche-mamme-in-film-thriller-e-dazione.jpg

 

 

  • shares
  • Mail