Dionne, LeToya Luckett e Lady Gaga per il biopic su Dionne Warwick - ma la popstar nega la sua partecipazione

Lady Gaga torna al cinema grazie al ruolo di Cilla Black nel film biografico su Dionne Warwick. O forse no.

2.jpg

Direttamente da Cannes ecco arrivare l'ennesima produzione per la AMBI Pictures, divisione di sviluppo, finanziamento e produzione cinematografica del Gruppo AMBI di Andrea Iervolino e di Monika Bacardi. Stiamo parlando di Dionne, biopic sulla leggendaria Dionne Warwick, ancora in vita e pronta a prender forma sul grande schermo grazie a LeToya Luckett. Al suo fianco l'ex Destiny’s Child dovrebbe trovare un'altra cantante da poco prestata alla recitazione, ovvero Lady Gaga, nemesi della Warwick nei panni di Cilla Black; Danny Glover, che sarà il padre di Dionne, Mansel Warrick; ed Olympia Dukakis, che andrà ad indossare gli abiti della mentore di Dionne, Marlene Dietrich.

I dettagli del film sono stati rivelati oggi a Cannes, dove la vera Dionne Warwick era presente insieme ad Andrea Iervolino e Monika Bacardi. Dionne, che si basa sui primi anni della vita della cantante, racconta la storia scioccante e sconosciuta di una delle più grandi artiste del mondo. Cinque volte vincitrice di Grammy Award, la leggenda Dionne Warwick è diventata una pietra miliare della cultura e della musica pop americana. In 55 anni di carriera la Warwick ha inciso più di sessanta canzoni diventate hit di successo e venduto oltre 100 milioni di dischi. Conosciuta come l'artista che ha "colmato il divario", la sua musica miscela il soul con il pop, il gospel con il R&B, trascendendo razza, cultura e confini musicali. È la seconda vocalist femminile con più pezzi in classifica di tutti i tempi e di recente ha intrapreso un tour mondiale per il suo 55° anniversario di carriera, che la porterà in tutti i continenti e paesi dove si è esibita e che ha visitato nel corso della sua illustre e celebre carriera.

Randall Jahnson (The Doors) ha scritto la sceneggiatura con il contributo di Dave Wooley, che si basa in parte sul best seller autobiografico di Dionne My Life As I See It, scritto da Dionne Warwick con David Freeman Wooley. Sconosciuto per ora il nome del regista, con il via alle riprese atteso in autunno: Andrea Iervolino ha così commentato il progetto:

"Il talento musicale di Dionne Warwick ha toccato così tante persone al culmine della sua carriera, ma la storia della sua vita trascende il tempo. Siamo entusiasti di dare ai fan uno sguardo sulla vita di una grande artista, un’icona che ha dovuto affrontare tragedie inimmaginabili, che hanno segnato anche il suo lavoro. E questo cast stellare farà sicuramente onore alla storia straordinaria di Dionne".

Monika Bacardi ha aggiunto:

"Alcune storie sono semplicemente troppo belle per non condividerle con il pubblico attraverso una vera esperienza cinematografica. Questo è il caso della splendida vita di Dionne Warwick. Sapevamo che per raccontare questa storia attraverso il cinema avremmo avuto bisogno di un cast incredibilmente di talento, e questo è esattamente ciò che questo film ha, grazie a LeToya, Lady Gaga, Danny e Olympia".

Peccato che Lady Gaga, secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter, avrebbe smentito la sua partecipazione alla pellicola, negando addirittura di averne mai sentito parlare. Oltre a Dionne, la AMBI ha in canna anche i remake de La Dolce Vita e Memento, Black Butterfly con Antonio Banderas, Jonathan Rhys Meyers e Piper Perabo; Basmati Blues con il premio Oscar® Brie Larson; To the bone con Keanu Reeves; Future World di James Franco, interpretato da Milla Jovovich, Lucy Liu, Method Man, Suki Waterhouse, Snoop Dogg e James Franco; e All Roads Lead to Rome con Sarah Jessica Parker e Raoul Bova.

1.jpg

  • shares
  • Mail