Godzilla 2, Gareth Edwards abbandona il film

Dopo Rogue One, in sala a dicembre, Gareth Edwards non dirigerà Godzilla 2.

godzilla 2

Annunciato pochi giorni fa lo slittamento di bel 9 mesi, uscendo non più l'8 giugno del 2018 bensì il 22 marzo del 2019, Godzilla 2 ha perso colui che nel 2014 aveva rilanciato alla grande il franchise. Gareth Edwards, parola dell'Hollywood Reporter, ha infatti abbandonato il sequel della Warner e della Legendary. Edwards avrebbe dovuto iniziare a lavorare sul sequel praticamente poco dopo l'uscita di Rogue One: A Star Wars Story, in sala a dicembre, ma Gareth ha mollato tutto.

Rumor parlano di una stanchezza fisica eccessiva, dopo aver diretto due blockbuster come Godzilla e lo spin-off di Guerre Stellari, per un regista che vorrebbe ora riposarsi, per poi concentrarsi su qualcosa di meno gigantesco. Godzilla 2 è invece una priorità per l'azienda, che sta di fatto pianificando un intero Universo di mostri, avendo in canna anche Kong: Skull Island, in sala il 10 marzo del 2017, e il cross-over Godzilla vs. King Kong, in arrivo nel 2020.

Max Borenstein, sceneggiatore del primo Godzilla, ha scritto anche il sequel, con Legendary e Warner Bros. che dovranno ora trovare un nuovo regista. Costato 160 milioni e interpretato da Aaron Johnson, Ken Watanabe, Elizabeth Olsen, Juliette Binoche, Sally Hawkins, David Strathairn e Bryan Cranston, il primo Godzilla ha incassato 530 milioni di dollari in tutto il mondo.

  • shares
  • Mail