Jim Carrey per Aung San Suu Kyi

Su youtube è stato caricato un video in cui Jim Carrey chiede la liberazione di Aung San Suu Kyi, leader birmana dei diritti umani e premio Nobel per la Pace nel 1991. Aung San Suu è promotrice della democrazia, è contro la violenza ed è una grande sostenitrice dei diritti umani. Nel 1988 fonda la

di carla



Su youtube è stato caricato un video in cui Jim Carrey chiede la liberazione di Aung San Suu Kyi, leader birmana dei diritti umani e premio Nobel per la Pace nel 1991.

Aung San Suu è promotrice della democrazia, è contro la violenza ed è una grande sostenitrice dei diritti umani. Nel 1988 fonda la Lega Nazionale per la Democrazia e l’anno dopo fu condotta agli arresti domiciliari tanto che non potrà candidarsi alle elezioni del 1990. Nel 1991 però a Suu Kyi viene consegnato il premio Nobel per la Pace. Con i soldi vinti organizza un sistema sanitario e scolastico per il suo paese. Quattro anni dopo (quattro anni dopo!!!) la fanno tornare in semilibertà (era ancora ai domiciliari). Nel 2002, grazie all’appoggio dell’Onu, Suu Kyi viene rilasciata. Nel 2002 grida ancora a gran voce la sua lotta per la pace, per la democrazia e per i diritti umani. E solo per questo motivo viene nuovamente incarcerata.

Suu Kyi è ancora in prigione. Scandalosamente. Per saperne di più e non stare con le mani in mano: HumanRightsActionCenter e Amnesty.

Su continua l’appello di Jim Carrey.