Box Office Italia 27 maggio, Alice Attraverso lo Specchio continua a stentare

Alice Attraverso lo Specchio batte gli X-Men.

x-men-apocalisse-colonna-sonora-e-cover-virali-del-cinecomic-di-bryan-singer-2.jpg


Box Office 27 maggio



  • ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO € 270.680 - 40.074 spettatori

  • X-MEN: APOCALISSE € 175.716 - 27.633 spettatori

  • LA PAZZA GIOIA € 152.242 - 24.973 spettatori

  • PELE' € 84.405 - 13.060 spettatori

  • JULIETA € 79.376 - 13.311 spettatori

  • SOMNIA € 49.328 - 7.314 spettatori

  • CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR € 35.913 - 5.609 spettatori

  • MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO € 22.548 - 3.773 spettatori

  • IL REGNO DI WUBA € 21.562 - 5.385 spettatori

  • THE BOY € 18.938 - 2.938 spettatori



Box Office Italia 26 maggio

Alice Attraverso lo Specchio in testa


In testa ma senza strafare. Alice attraverso lo Specchio ha conquistato la vetta del botteghino italiano, con altri 181.739 euro in tasca. Visto il numero monster di copie a disposizione (900), tutt'altri numeri ci si aspettava da queste prime 48 ore. Medaglia d'argento con 139.528 euro per X-Men: Apocalisse, seguito dai 112.298 euro de La Pazza Gioia e dai 60.495 euro della novità Julieta.

Altra new entry con Pelè, quindo al debutto a quota 56.645 euro, seguito dai 35.759 euro di Somnia, dai 22.300 euro di Captain America: Civil War, dai 14.592 euro de Il regno di Wuba, dai 14.200 euro di Mortadello e Polpetta contro Jimmy lo Sguercio e dai 13.419 euro di Money Monster.


Box Office 26 maggio



  • ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO € 181.739 - 27.500 spettatori

  • X-MEN: APOCALISSE € 139.528 - 23.201 spettatori

  • LA PAZZA GIOIA € 112.298 - 19.145 spettatori

  • JULIETA € 60.495 - 10.474 spettatori

  • PELE' € 56.645 - 8.608 spettatori

  • SOMNIA € 35.759 - 5.554 spettatori

  • CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR € 22.300 - 3.611 spettatori

  • IL REGNO DI WUBA € 14.592 - 3.649 spettatori

  • MORTADELLO E POLPETTA CONTRO JIMMY LO SGUERCIO € 14.200 - 2.850 spettatori

  • MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO € 13.419 - 2.324 spettatori



Box Office Italia 25 maggio

Alice Attraverso lo Specchio dietro X-Men: Apocalisse


L'esordio che non ti aspetti. 900 copie tra le mani e non riuscire a conquistare la vetta. Alice 2 flop al debutto italiano, con appena 210.668 euro d'incasso e 31.574 spettatori paganti in 24 ore. Il titolo Disney è stato così sconfitto da X-Men: Apocalisse, a sorpresa ancora primo con 217.964 euro e 39.390 ticket staccati. Quasi certamente nei prossimi giorni Alice farà suo lo scettro, ma viste le premesse è facile prevedere un box office decisamente differente rispetto a quello del 2010, che fece segnare una partenza show con 8.155.000 euro.

Scivola così in 3° posizione con 176.714 euro La Pazza Gioia di Virzì, seguito dai 74.089 euro di Painting the Modern Garden: Monet to Matisse e dai 40.737 euro di Captain America: Civil War. Esordio in sesta posizione con 34.154 euro per l'horror Somnia, seguito dai 31.305 euro di Money Monster, dai 23.409 euro di The Boy, dai 18.744 euro de Il regno di Wuba e dai 17.414 euro di Tini - la nuova vita di Violetta. Giornata di altre novità, quella di oggi, grazie alle uscite di Julieta, Colonia con Emma Watson, Pelè, Tangerines - Mandarini, Il Traduttore, Stella Cadente, Una nobile causa e Fräulein - Una fiaba d'inverno.


Box Office 25 maggio



  • X-MEN: APOCALISSE € 217.964 - 39.390 spettatori

  • ALICE ATTRAVERSO LO SPECCHIO € 210.668 - 31.574 spettatori

  • LA PAZZA GIOIA € 176.714 - 34.300 spettatori

  • PAINTING THE MODERN GARDEN: MONET TO MATISSE - L'ARTE DI DIPINGERE IL GIARDINO MODERNO € 74.089 - 8.060 spettatori

  • CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR € 40.737 7.291 spettatori

  • SOMNIA € 34.154 - 5.363 spettatori

  • MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO € 31.305 - 6.287 spettatori

  • THE BOY € 23.409 - 4.442 spettatori

  • IL REGNO DI WUBA € 18.744 - 4.647 spettatori

  • TINI - LA NUOVA VITA DI VIOLETTA € 17.414 - 3.391 spettatori


Box Office Italia 24 maggio

La pazza Gioia insegue X-Men: Apocalisse - è il giorno di Alice

L'ultimo giorno prima della tempesta Alice. X-Men: Apocalisse ha mantenuto la vetta del botteghino italiano anche nella giornata di ieri, con altri 211.816 euro in tasca. Dietro di lui La Pazza Gioia di Virzì, secondo a quota 145.817 euro, con Painting the Modern Garden: Monet to Matisse debuttante in 3° posizione a quota 67.401 euro.

4° piazza con 46.167 euro per Captain America: Civil War, seguito dai 35.684 euro di The Boy, dai 33.557 euro di Money Monster, dai 29.732 euro di Era d'Estate, dai 21.174 euro di Tini - la nuova vita di Violetta, dai 21.173 euro de Il regno di Wuba e dagli 8.539 euro di Nonno Scatenato. Giornata di novità, come detto, quella di oggi. Uscita monster per Alice attraverso lo Specchio con 900 sale tra le mani.


Box Office 24 maggio



  • X-MEN: APOCALISSE € 211.816 - 37.072 spettatori

  • LA PAZZA GIOIA € 145.817 - 27.151 spettatori

  • PAINTING THE MODERN GARDEN: MONET TO MATISSE - L'ARTE DI DIPINGERE IL GIARDINO MODERNO € 67.401 - 7.559 spettatori

  • CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR € 46.167 - 8.145 spettatori

  • THE BOY € 35.684 - 6.658 spettatori

  • MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO € 33.557 - 6.484 spettatori

  • ERA D'ESTATE € 29.732 - 5.193 spettatori

  • TINI - LA NUOVA VITA DI VIOLETTA € 21.174 - 4.117 spettatori

  • IL REGNO DI WUBA € 21.173 - 5.181 spettatori

  • NONNO SCATENATO € 8.539 - 2.395 spettatori


Box Office Italia 23 maggio

La pazza Gioia insegue X-Men: Apocalisse


Primo anche al lunedì con altri 202.673 euro in tasca. X-Men: Apocalisse continua la propria corsa al botteghino nazionale, con Paolo Virzì in perenne inseguimento. 118.967 euro in cassa per La Pazza Gioia, anche ieri davanti a Captain America: Civil War, 3° con 48.981 euro.

Esordio in 4° posizione con 36.804 euro per Era d'Estate, uscito solo per 48 ore, seguito dai 35.603 euro di The Boy e dai 35.588 euro di Money Monster. Settima piazza con 20.195 euro per Il regno di Wuba, seguito dai 18.550 euro di Tini - la nuova vita di Violetta, dai 14.623 euro de Il libro della Giungla e dai 6.579 euro di Suffragette.


Box Office 23 maggio



  • X-MEN: APOCALISSE € 202.673 - 33.894 spettatori

  • LA PAZZA GIOIA € 118.967 - 21.631 spettatori

  • CAPTAIN AMERICA: CIVIL WAR € 48.981 - 8.423 spettatori

  • ERA D'ESTATE € 36.804 - 5.436 spettatori

  • THE BOY € 35.603 - 6.263 spettatori

  • MONEY MONSTER - L'ALTRA FACCIA DEL DENARO € 35.588 - 6.517 spettatori

  • IL REGNO DI WUBA € 20.195 - 4.941 spettatori

  • TINI - LA NUOVA VITA DI VIOLETTA € 18.550 - 3.419 spettatori

  • IL LIBRO DELLA GIUNGLA € 14.623 - 3.874 spettatori

  • SUFFRAGETTE € 6.579 - 2.324 spettatori


Box Office Italia

2.1 milioni di euro per X-Men: Apocalisse - benissimo La Pazza Gioia


2.159.394 euro in 5 giorni di programmazione, con 304.141 spettatori paganti. X-Men: Apocalisse ha conquistato al debutto il lungo weekend tricolore, senza però replicare quanto fatto nel 2014 da Giorni di un Futuro Passato. In quel caso, infatti, Singer partì con 2.342.725 euro in 4 giorni di programmazione e 322.016 spettatori paganti. Siamo in perdita. Segno meno ancor più evidente dinanzi a Deadpool, a metà febbraio riuscito ad incassare 2.961.254 euro in 4 giorni con 418.774 spettatori paganti. Era evidentemente lecito aspettarsi di più dai mutanti Fox.

Seconda piazza da applausi, invece, per La Pazza Gioia di Paolo Virzì. 1.638.362 euro in 6 giorni con 262.755 ticket staccati per il titolo 01, ovvero debutto in linea con i 1.641.000 euro incassati nel 2014 da Il Capitale Umano (ma in 4 giorni), che ha così fatto scivolare in 3° posizione Captain America: Civil War, arrivato ai 10.590.182 euro totali. Il titolo Marvel ha superato i 10.532.359 euro di Batman v Superman e i 10.282.231 euro de Il Libro della Giungla, inseguendo ora gli 11.266.314 euro di Zootropolis. Per il resto chi si è avvicinato ai 2 milioni di euro sono The Boy e Money Monster - L'altra faccia del denaro, con Tini - La nuova vita di Violetta più vicino alla soglia del milione e mezzo. Sopra il mezzo milione troviamo invece Il regno di Wuba, con Robinson Crusoe ad un passo dal milione e My father Jack esordiente con 88.864 euro.

Weekend lungo anche il prossimo grazie allo sbarco nella giornata di mercoledì di Alice attraverso lo specchio, seguito da Somnia, Julieta di Almodovar, Colonia con Emma Watson, Pelè, Tangerines - Mandarini, Il Traduttore, Stella Cadente, Una nobile causa e Fräulein - Una fiaba d'inverno.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: