Venezia 2016, Alberto Barbera confermato fino al 2020

Alberto Barbera confermato alla 'guida' della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia fino al 2020.

VENICE, ITALY - SEPTEMBER 11:  Alberto Barbera attends a premiere for 'Per Amor Vostro' during the 72nd Venice Film Festival at Sala Grande on September 11, 2015 in Venice, Italy.  (Photo by Tristan Fewings/Getty Images)

Annunciato il film di apertura della 73esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia, ovvero La La Land di Damien Chazelle, il Cda della Biennale, presieduto da Paolo Baratta, ha confermato Alberto Barbera alla Direzione del Settore Cinema per il quadriennio 2017-2020.

“Si tratta di un riconoscimento della qualità del lavoro fin qui svolto da Alberto Barbera anche con l’avvio di importanti progetti mirati alla sempre crescente qualificazione internazionale della Mostra e allo svolgimento della sua complessa missione. In tali circostanze, la continuità diventa un elemento di ulteriore valore aggiunto. Un ringraziamento particolare al Comune di Venezia che sta procedendo celermente agli interventi di sistemazione dell’area del Lido, premessa per disporre di spazi che consentano lo sviluppo dei nuovi progetti”.

Queste le parole del Presidente Baratta. Barbera, direttore della Mostra anche dal 1998 al 2002, arriverà quindi a coprire quasi un decennio ininterrotto alla guida del Festival, essendo subentrato a Marco Muller nel 2011. La 73. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, da lui diretta e con Sam Mendes presidente di giuria, si svolgerà dal 31 agosto al 10 settembre 2016.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail