Il giustiziere della notte: trailer italiano e nuovo poster del remake di Eli Roth con Bruce Willis

Il giustiziere della notte: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul remake di Eli Roth nei cinema americani dal 22 novembre 2017.

 

Eagle Pictures ha reso disponibile il trailer italiano de Il giustiziere della notte (Death Wish), remake diretto da Eli Roth e con protagonista Bruce Willis.

Il dottor Paul Kersey (Bruce Willis) è un chirurgo che vede solo le conseguenze della violenza di Chicago lavorando in un pronto soccorso, fino a quando la moglie (Elisabeth Shue) e la figlia in età da college (Camila Morrone) sono vittime di un'aggressione nella loro casa. Con la polizia sovraccarica di crimini, Paul, furioso e in cerca di vendetta, decide di dare personalmente la caccia agli aggressori della sua famiglia per avere giustizia. Mentre gli omicidi anonimi dei criminali catturano l'attenzione del media, la città si chiede se questo letale vigilante sia un angelo custode o un angelo della morte. Paul Kersey diventa una persona con due anime: un uomo che salva vite e un uomo che le prende; un marito e padre che cerca di prendersi cura della sua famiglia e una figura nell'ombra che combatte il crimine di Chicago; un chirurgo che estrae proiettili dai corpi dei sospetti e un vigilante chiamato "L'angelo della morte" a cui i detective si stanno inesorabilmente avvicinando.

Il cast è completato da Bruce Vincent D'Onofrio, Dean Norris e Kimberly Elise.

 

il-giustiziere-della-notte-trailer-italiano-e-nuovo-poster-del-remake-di-eli-roth-con-bruce-willis-2.jpg

 

 

Il giustiziere della notte: primo trailer e poster del remake di Eli Roth con Bruce Willis

Metro-Goldwyn-Mayer ha reso disponibile un primo trailer di Death Wish, il rifacimento del thriller con vendetta Il giustiziere della notte diretto dal regista Eli Roth. Furia e destino si scontrano in questo intenso thriller con Bruce Willis, Vincent D'Onofrio, Elisabeth Shue, Camila Morrone, Dean Norris e Kimberly Elise. Il trailer è accompagnato da un primo poster ufficiale.

Il regista Eli Roth ha rivisitato in toto l'originale del 1974 per una platea moderna. Il dottor Paul Kersey (Bruce Willis) è un chirurgo che vede solo le conseguenze della violenza di Chicago lavorando in un pronto soccorso, fino a quando la moglie (Elisabeth Shue) e la figlia in età da college (Camila Morrone) sono vittime di un'aggressione nella loro casa. Con la polizia sovraccarica di crimini, Paul, furioso e in cerca di vendetta, decide di dare personalmente la caccia agli aggressori della sua famiglia per avere giustizia. Mentre gli omicidi anonimi dei criminali catturano l'attenzione del media, la città si chiede se questo letale vigilante sia un angelo custode o un angelo della morte. Paul Kersey diventa una persona con due anime: un uomo che salva vite e un uomo che le prende; un marito e padre che cerca di prendersi cura della sua famiglia e una figura nell'ombra che combatte il crimine di Chicago; un chirurgo che estrae proiettili dai corpi dei sospetti e un vigilante chiamato "L'angelo della morte" a cui i detective si stanno inesorabilmente avvicinando.

Con questo nuovo adattamento del romanzo originale di Brian Garfield, il regista Eli Roth e lo sceneggiatore Joe Carnahan (The Grey, Narc) colgono la complessa psicologia del libro di Garfield attualizzandola con l'odierna psiche americana.

Il team a supporto del regista Eli Roth include il direttore della fotografia Roger Stoffers, il montatore Mark Goldblatt, lo scenografo Paul Kirby e la costumista Mary Jane Fort. Le musiche originali del film sono del compositore Ludwig Göransson. Death Wish debutta nei cinema americani il 22 novembre 2017.

 

il-giustiziere-della-notte-primo-trailer-e-poster-del-remake-di-eli-roth-con-bruce-willis.jpg

 

 

Il giustiziere della notte: prime immagini ufficiali di Bruce Willis nel remake di Eli Roth


il-giustiziere-della-notte-prime-immagini-ufficiali-di-bruce-willis-nel-remake-di-eli-roth.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibili via Yahoo! le prime immagini ufficiali di Death Wish, remake del regista Eli Roth del thriller Il giustiziere della notte che nel lontano 1974 vedeva protagonista Charles Bronson. Secondo Roth questo rifacimento potrebbe diventare il Taken di Bruce Willis rilanciando l'attore da qualche tempo impegnato in ruoli "direct-to-video".

Yahoo! ha anche parlato con Eli Roth del remake e del suo desiderio di rilanciare Bruce Willis.

Volevamo riportare quel grande e classico Bruce Willis che tutti noi conosciamo e amiamo, e lo facciamo con un aggiornamento cazzuto di un classico venerato. Ho voluto riportare Bruce alla gloria de "Il quinto elemento", "Unbreakable" e "Die Hard" dandogli un mezzo per un'altra iconica interpretazione, e credo davvero che lui abbia colto l'occasione. Voglio dire che penso davvero che questo possa essere il suo "Taken". Il divertimento è stato nel guardare lui dare di matto e guardare qualcuno spostare lentamente i confini della morale.

Nel caso in cui non si conosca la versione de "Il giustiziere della notte" datata 1974, basata sul romanzo del 1972 di Brian Garfield, la storia seguiva l'architetto di New York York Paul Kersey. In questa nuova versione il personaggio è un chirurgo invece di un architetto. Kersey cerca vendetta dopo che alcuni intrusi entrano nella sua casa e commettono un brutale atto di violenza contro sua moglie e sua figlia. Kelsey diventa quindi un vigilante, colpendo ogni criminale che incrocia la sua strada. Secondo Eli Roth, questo contribuirà a rendere il film diverso da altri franchise d'azione come John Wick e Taken perché Paul Kersey è solo un tipo normale che non ha alcuna abilità particolare.

La cosa interessante di Death Wish è che non siamo di fronte ad un tizio della CIA che esce dal pensionamento, sai non è John Wick, non è un assassino professionista, è un tipo normale, è un chirurgo, è un papà, non ha mai impugnato una pistola nella sua vita, e con ogni uccisione che lo avvicina a trovare la gente che ha fatto questo alla sua famiglia, acquisisce nuove abilità, migliora di volta in volta e quindi alla fine del film è molto più vicino a John McClane...le cose che fanno di lui un buon chirurgo sono ciò che lo renderanno un grande killer .

Il giustiziere della notte di Eli Roth è previsto in uscita nei cinema americani il 22 novembre 2017.

 

 

 

Il giustiziere della notte, Eli Roth dirige Bruce Willis nel remake MGM


the-expendables-2-02.jpg

 

Articolo pubblicato il 20 giugno 2016

 

42 anni dopo l'uscita del primo storico capitolo della lunga serie, Il giustiziere della notte tornerà al cinema con l'immancabile remake voluto dalla MGM. Notizia tutt'altro che inedita, va detto, se non fosse che lo studios abbia finalmente trovato un regista per provare l'impresa: Eli Roth, padre di Hostel, che ha così superato in volata Joe Carnahan, Gerardo Naranjo e il duo Aharon Keshales - Navot Papushado.

Ad indossare gli abiti del vigilante Paul Kersey, resi celebri da Charles Bronson, Bruce Willis, pronto così a far suo un nuovo ipotetico franchise action. Diretto da Michael Winner e tratto dall'omonimo romanzo del 1972 di Brian Garfield, Il giustiziere della notte ebbe ben 4 sequel ufficiali e una parodia tutta italiana con Franco Franchi mattatore. Inizialmente scritto da Carnahan, Dan Gilroy e Graham Yost, lo script di questo rifacimento è ora passato tra le mani da Scott Alexander e Larry Karaszewski. Roth torna così a bordo di un progetto dopo aver abbandonato Meg della Warner Bros, monster movie a grosso budget da lui lasciato per divergenze creative.

Celebre la trama del film, con Paul Kersey, architetto e un uomo pacifico, che si trasforma in uno spietato giustiziere quando una banda di teppisti aggredisce sua moglie e sua figlia.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail