Alien: Covenant, torna anche Noomi Rapace

Noomi Rapace sarà ancora una volta la dottoressa Elizabeth Shaw in Alien: Covenant.

Alla fine ce l’ha fatta, ad accettare la proposta di Ridley Scott. Noomi Rapace tornerà ad indossare gli abiti della dottoressa Elizabeth Shaw in Alien: Covenant, sequel di Prometheus. Parola di Deadline. Nonostante quanto rivelato dallo stesso Scott, che tempo fa ha annunciato la sua mancata partecipazione alla pellicola, Noomi è attualmente in Australia per girare alcune scene del film. E’ più che probabile una sua ‘breve’ partecipazione, ma così facendo il destino del suo personaggio verrà direttamente mostrato, e non solo raccontato da Michael Fassbender, protagonista indiscusso di questo capitolo 2.

Al fianco del suo David spazio a Katherine Waterston, Danny McBride, Demián Bichir, Jussie Smolett, Amy Seimetz, Carmen Ejogo, Callie Hernandez e Billy Crudup. Impostato come secondo capitolo di una trilogia prequel di Alien, Covenant si collegherà direttamente al film del 1979. Diretti a un pianeta remota in un angolo lontano della galassia, i membri dell’equipaggio della nave-colonia scoprono quello che pensano essere un paradiso fuori dalle cartine geografiche, ma è in realtà un mondo dark e pericoloso il cui solo abitante è il “synthetic” David (Michael Fassbender), superstite della spedizione Prometheus.

Sceneggiato da Jack Paglen e Michael Green, il film uscirà nelle sale d’America il prossimo 4 agosto 2017.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Alien - La Saga

Tutto su Alien - La Saga →