Star Wars: Samuel L. Jackson spiega perché Mace Windu è ancora vivo

Samuel L. Jackson parla di Mace Windu e della possibilità che sia sopravvissuto allo scontro con Darth Sidious.

In una recente intervista Samuel L. Jackson ha condiviso la sua teoria sul perché il suo personaggio Jedi Mace Windu è ancora vivo.

 

Samuel L. Jackson si è confrontato con i fan via Twitter e durante questa chiacchierata si è discusso dello Jedi Mace Windu ucciso nell’Episodio III e Jackson ha suggerito che il personaggio potrebbe non essere morto.

[quote layout=”big”]Come nella maggior parte dei film di Star Wars uccidere Mace Windu è stata un’idea di George Lucas. Ha detto che l’aver ucciso altri personaggi importanti negli altri film ha portato a questo e che l’unica persona rimasta da uccidere e la cui morte avrebbe avuto un qualche significato nell’Episodio III ero io. Ho provato a fargli cambiare idea: “Davvero? Ma non potresti solo ferirmi o qualcosa del genere?”. Nella mia mente io non sono morto. Un Jedi può cadere da altezze incredibili e non morire.[/quote]

Jackson ha inoltre rivelato che George Lucas è al corrente di questa sua teoria su Windu.

[quote layout=”big”]Solo con George [Lucas], ma George non ha più nulla a che fare con Star Wars. George ha reagito tipo “Sono d’accordo. Si potrebbe essere vivo”.[/quote]

Il prossimo film Disney del franchise  è Rogue One: A Star Wars Story, che esce a dicembre seguito dall’Episodio VIII nelle sala il prossimo anno.

 

 

 

Fonte: SlashFilm

 

 

Ultime notizie su Star Wars

Tutto su Star Wars →