Alien 5: Sigourney Weaver conferma che il sequel ignorerà gli eventi di Alien 3 e 4

Sigourney Weaver protagonista della saga Alien chiarisce la linea temporale prevista nel sequel “Alien 5” di Neill Blomkamp.

 

 

Aliens – Scontro finale celebra quest’anno il suo 30° anniversario e al momento il franchise ha in lavorazione Alien: Covenant, il sequel del Prometheus di Ridley Scott che si collegherà alll’Alien originale. Sigourney Weaver è stata praticamente una costante della saga e a quanto pare l’attrice e il suo personaggio Ripley hanno ancora qualcosa da raccontare. La Weaver che ha in programma di interpretare il personaggio ancora una volta nell’Alien 5 di Neill Blomkamp ha recentemente condiviso alcuni dettagli sul film.

Parlando con Entertainment Weekly della reunion di Aliens recentemente annunciata che si svolgerà al Comic-Con di San Diego questo mese, qualche domanda sul sequel di Blomkamp è inevitabilmente saltata fuori. Il film sembra essere attualmente in stand-by, ma la Weaver ne parla come un progetto pronto a partire e ha chiarito alcune cose riguardo la linea temporale del film, confermando che ignorerà gli eventi sia di Alien 3 che di Alien: la clonazione.

[quote layout=”big”]E’ come se il sentiero si biforcasse e una direzione sfociasse nel tre e quattro e un’altra direzione nel film di Neill.[/quote]

Il commento della Weaver conferma ciò che abbiamo sentito sul film in passato. Il regista Neill Blomkamp in sostanza ha descritto il suo film come un sequel diretto di Alien e Aliens. il progetto è stato messo in pausa subito dopo che la Fox ha dato luce verde poiché Ridley Scott è intervenuto e ha deciso che voleva girare il sequel di Prometheus come un vero e proprio prequel di Alien, che ora si chiama Alien: Covenant. Scott ha riferito di avere un paio di questi film in programma, quindi è difficile sapere quando Blomkamp potrà dare il via al suo, ma sembra comunque che il progetto sia vivo e vegeto.

Durante il panel al Comic-Con previsto per il prossimo 23 luglio si avrà occasione di parlare del film, la Weaver sarà presente e affiancata dal cast di Aliens con Bill Paxton, Lance Henriksen, Paul Reiser, Michael Biehn e anche Carrie Henn che interpretava la piccola Newt.

La notizia più importante è che James Cameron prenderà una pausa dai suoi quattro sequel di Avatar per partecipare al panel come ha confermato lo stesso regista.

[quote layout=”big”]Sai, è interessante. Io di solito non cerco questo tipo di momenti nostalgici come quello che andremo a fare al Comic-Con e non l’ho fatto neanche per il 30° anniversario di Terminator, ma c’è qualcosa in Aliens, è stata una tappa fondamentale per me e Gale perché il film ha ottenuto sette candidature agli Oscar.[/quote]

Aliens ha finito per aggiudicarsi due premi Oscar ed è considerato uno dei più grandi sequel di tutti i tempi insieme ad un altro film di James Cameron, il sequel Terminator 2 – Il giorno del giudizio. Il film come approccio si discosta molto da quello che Ridley Scott ha fatto con il primo Alien, ma sono entrambi tra i film di fantascienza più apprezzati di sempre.

 

 

 

Fonte: Movieweb

 

 

I Video di Blogo

35 film da vedere secondo Paul Thomas Anderson

Ultime notizie su Alien - La Saga

Tutto su Alien - La Saga →