Frankenstein, Javier Bardem protagonista

Javier Bardem star del reboot Universal di Frankenstein.

Dopo Tom Cruise e Russell Crowe, protagonisti dell’annuciata Mummia, la Universal ha messo le mani su un terzo divo da novanta per un altro dei suoi mostri. Javier Bardem, parola di Variety, sarebbe infatti alle trattative finali per indossare gli abiti del mostro di Frankenstein. Se così fosse farebbe la sua prima apparizione proprio nel film de La Mummia, le cui riprese sono dietro l’angolo. Da parte della Universal non sono arrivate smentite ne’ conferme all’indiscrezione. Lo studios, tra le altre cose, ha in lavorazione anche “La moglie di Frankenstein“, che mesi fa sembrava avesse affascinato Angelina Jolie.

Ironia della sorte Bardem era stato contattato per interpretare il ruolo Dr. Jekyll ne “La Mummia”, per poi passare la parte al Gladiatore Crowe. A dirigere il reboot di The Mummy Alex Kurtzman, con Sofia Boutella volto femminile e un’uscita in sala datata 9 giugno 2017.

Non è ancora del tutto chiaro, al momento, se Bardem andrebbe ad interpretare la creatura oppure il dr. Frankenstein, ma la prima opzione sembrerebbe la più credibile. L’obiettivo della major è quello di dar vita ad un vero e proprio Universo Monster, da sfruttare appieno tra remake, reboot, sequel e perché no, clamorosi cross-over. Dwayne Johnson, come scritto settimane fa, sarà il volto del nuovo Wolfman. Due, al momento, le date d’uscita senza titolo ‘prenotate’ dalla Universal, ovvero 13 aprile del 2018 e 15 febbraio del 2019.

Fonte: Variety

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →