Batman Returns: il caso Sean Young contro Tim Burton

Quando Sean Young voleva essere Catwoman

Era il 1989 e Tim Burton stava girando Batman. Sean Young era stata la prima scelta per Vicki Vale ma durante le riprese si era rotta la clavicola in un incidente e fu sostituita da Kim Basinger.

L'attrice riprova a lavorare con Tim Burton per il ruolo di Catwoman nel sequel Batman Returns (1992). Quando la scelta ricadde invece su Michelle Pfeiffer, Sean Young si infuriò. Fece irruzione sul set durante le riprese del film vestita da Catwoman e chiese di parlare con Tim Burton che si era nascosto sotto una scrivania.

E l'attrice non si arrese. Andò ospite al Joan Rivers Swhow (sempre vestita da Catwoman, il video è qui sopra) sostenendo che lei era l'unica donna che avrebbe potrebbe interpretare Catwoman, e guardando la telecamera disse a Tim Burton che ha fatto un errore enorme.

Ma il comportamento di Sean Young era strano già da qualche anno. Nel 1988 gira Cocaina di Harold Becker, a fianco di James Woods. I due attori hanno una breve relazione, finché lui la lascia. Lei comincia a perseguitarlo con telefonate e lettere (alcune con foto di animali morti) fino a lasciargli una bambola mutilata sulla porta di casa. Il collo della bambola era tagliato e sul petto c'era dello iodio per simulare il sangue. Sean Young negò tutto e negò anche di aver avuto un flirt con James Woods.

Nel 2008 entrò in un centro di riabilitazione per alcolisti. Nel 2012 fu arrestata perché tentò di entrare senza invito all'esclusivo party post-Oscar.

sean-young-1118full-blade-runner-screenshot-1.jpg

Sean Young - Filmografia
- Jane Austen a Manhattan, regia di James Ivory (1980)
- Stripes - Un plotone di svitati, regia di Ivan Reitman (1981)
- Blade Runner, regia di Ridley Scott (1982)
- L'ospedale più pazzo del mondo, regia di Garry Marshall (1982)
- Dune, regia di David Lynch (1984)
- Baby - Il segreto della leggenda perduta, regia di Bill L. Norton (1985)
- Blood & Orchids, regia di Jerry Thorpe – film tv (1986)
- Senza via di scampo, regia di Roger Donaldson (1987)
- Wall Street, regia di Oliver Stone (1987)
- Cocaina, regia di Harold Becker (1988)
- Cugini, regia di Joel Schumacher (1989)
- Apache pioggia di fuoco (Fire Birds), regia di David Green (1990)
- Un bacio prima di morire, regia di James Dearden (1991)
- Sola con l'assassino, regia di Lizzie Borden (1992)
- Sette criminali e un bassotto, regia di Eugene Levy (1992)
- Ghiaccio blu, regia di Russell Mulcahy (1992)
- Cowgirl - Il nuovo sesso, regia di Gus Van Sant (1993)
- Fatal Instinct, regia di Carl Reiner (1993)
- Ace Ventura - L'acchiappanimali, regia di Tom Shadyac (1994)
- Dr. Jekyll & Miss Hyde, regia di David Price (1995)
- Ritratto nella memoria, regia di Ismail Merchant (1996)
- Una vita per ricominciare, regia di Michael Miller – film tv (1996)
- A proposito di uomini, regia di Zoe Clarke-Williams (1998)
- Poor White Trash, regia di Michael Addis (2000)
- Mockingbird Don't Sing, regia di Harry Bromley Davenport (2001)
- Le insolite sospette, regia di Francine McDougall (2001)
- Threat of Exposure, regia di Tom Whitus (2002)
- A Killer Within, regia di Brad Keller (2004)
- Esenin, regia di Igor Zaytsev – miniserie TV (2005)
- Jug Face, regia di Chad Crawford Kinkle (2013)
- Bone Tomahawk, regia di S. Craig Zahler (2015)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail