Stasera in tv: "Space Jam" su Italia 1

Italia 1 stasera propone "Space Jam", commedia fantastica del 1996 diretta da Joe Pytka e interpretata da Michael Jordan, Bill Murray e i Looney Tunes.

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Cast e personaggi


Michael Jordan: se stesso
Wayne Knight: Stan Podolak
Theresa Randle: Juanita Jordan
Bill Murray: se stesso
Manner "Mooky" Washington: Jeffrey Jordan
Eric Gordon: Marcus Jordan
Penny Bae Bridges: Jasmine Jordan
Brandon Hammond: Michael Jordan a 10 anni
Larry Bird: se stesso
Thom Barry: James Jordan
Charles Barkley: se stesso
Patrick Ewing: se stesso
Muggsy Bogues: se stesso
Larry Johnson: se stesso
Shawn Bradley: se stesso
Ahmad Rashād: se stesso
Del Harris: se stesso
Vlade Divac: se stesso
Cedric Ceballos: se stesso
Jim Rome: se stesso
Paul Westphal: se stesso
Danny Ainge: se stesso
Bebe Drake: governante dai Jordan
Alonzo Mourning: se stesso
A.C. Green: se stesso
Pervis Ellison: se stesso
Charles Oakley: se stesso
Derek Harper: se stesso
Jeff Malone: se stesso
Anthony Miller: se stesso
Sharone Wright: se stesso

Doppiatori originali

Billy West: Bugs Bunny, Taddeo
Dee Bradley Baker: Duffy Duck, Taz, Toro
Danny DeVito: Mr. Swackhammer
Bill Farmer: Silvestro, Yosemite Sam, Foghorn
Bob Bergen: Titti, Porky, Marvin, Bertie, Herbie
June Foray: Nonna
Maurice LaMarche: Pepe Le Pew
Kath Soucie: Lola Bunny
Frank W. Welker: Charles il cane
Colleen Wainwright: Sniffle, Nerdluck Nawt
Jocelyn Blue: Nerdluck Pound
Charity James: Nerdluck Blanko
June Melby: Nerdluck Bang
Catherine Reitman: Nerdluck Bupkus
Dorian Harewood: Monster Bupkus
Joey Camen: Monster Bang
T.K. Carter: Monster Nawt
Darnell Suttles: Monster Pound
Steve Kehela: Monster Blanko

Doppiatori italiani

Massimo Corvo: Michael Jordan
Roberto Stocchi: Stan Podolak
Anna Cesareni: Juanita Jordan
Renzo Stacchi: Bill Murray
Alessio Puccio: Jeffrey Jordan
Daniele Raffaeli: Michael Jordan a 10 anni
Bruno Alessandro: Foghorn Leghorn
Glauco Onorato: James Jordan
Aurora Cancian: governante dei Jordan
Massimo Giuliani: Bugs Bunny
Marco Mete: Duffy Duck
Giampiero Galeazzi: Mr. Swackhammer
Roberto Pedicini: Silvestro,Taz
Ilaria Latini: Titti
Monica Bertolotti: Nonna, Nerdluck Bang
Marco Bresciani: Taddeo, Porky
Simona Ventura: Lola Bunny
Stefano Mondini: Marvin
Sandro Ciotti: radiocronista sportivo, Bertie
Laura Lenghi: Herbie, Sniffle, Nerdluck Nawt
Monica Ward: Nerdluck Pound
Ilaria Stagni: Nerdluck Bupkus e Nerdluck Blanko
Vittorio Amandola: Yosemite Sam
Gerolamo Alchieri: Pepe Le Pew
Fabrizio Vidale: Monster Bupkus
Franco Zucca: Monster Bang
Sergio Luzi: Monster Nawt
Leslie La Penna: Monster Pound
Neri Marcore: Monster Blanko
Paolo Buglioni: giornalista in TV
Giorgio Borghetti: giornalista in TV
Vincenzo Ferro: Psichiatra

 

la trama


space-jam-stasera-su-italia-1-5.jpg

 

Swackhammer, proprietario del parco divertimenti e pianeta "Moron Mountain" è alla disperata ricerca di nuove attrazioni e decide che i personaggi Looney Tunes sarebbero perfetti. Così invia i suoi scagnozzi per incontrare Bugs Bunny & Co. e portarli da lui anche utilizzando la forza. Trovando gli alieni ben armati, Bugs Bunny è costretto ad ingannarli accettando un gara in cui giocarsi la libertà. Approfittando dei loro nemici tozzi e dalle gambe gracili, la banda sceglie il basket così da avere più probabilità di vincere. Tuttavia i Nerdlucks barano e rubano le doti di leader e il talento di alcune star del basket professionistico per trasformarsi in giganteschi e mostruosi assi del basket noti come i Monstars. In preda alla disperazione, Bugs Bunny chiede l'aiuto di Micheal Jordan, il Babe Ruth del basket, per aiutarli ad avere una possibilità di vincere e non perdere la loro libertà.

 

Curiosità


space-jam-stasera-su-italia-1-4.jpg

  • Il film introduce tre nuovi personaggi: Lola Bunny (la ragazza di Bugs Bunny), Mr Swackhammer grosso alieno verde e antagonista principale del film e Nerdlucks / Monstars (gli scagnozzi di Mr Swackhammer).

  • Il sito web promozionale originale del film può ancora essere trovato on-line, esattamente come appariva nel 1996.

  • L'idea per questo film è nata da una serie di spot pubbicitari della Nike molto popolari dove Bugs Bunny e Michael Jordan sfidavano Marvin il marziano e suoi scagnozzi alieni ad una partita a basket.

  • Michael Jordan portava realmente come portafortuna i pantaloncini da basket del suo college sotto la sua divisa dei Chicago Bulls.

  • Quando Larry Johnson dice che sua nonna saprebbe giocare meglio di lui, si tratta di un riferimento allo spot pubblicitario Converse dove Johnson gioca con sua nonna.

  • Per mantenere Michael Jordan felice durante le riprese, la Warner Bros. gli ha costruito un campo da basket personale.

  • La palestra dove si allenano i Looney Tunes si chiama "Leon Schlesinger Gym", un riferimento a Leon Schlesinger, l'uomo che ha prodotto i primi cori animati Looney Tunes e Merrie Melodies.

  • Verso la fine della partita di basket Daffy chiede a Bill Murray, "esattamente come sei arrivato qui?" e Bill risponde: "il produttore è un mio amico". Il produttore, Ivan Reitman, ha prodotto anche: Stripes - Un plotone di svitati, Ghostbusters e Ghostbusters II, tutti film interpretati da Bill Murray.

  • Il look di Bill Murray è un riferimento ad una serie di spot degli anni '90 in cui Murray ha recitato. Negli spot Murray prova e non riesce a diventare un giocatore dell'NBA.

  • I nomi dei Monstars / Nerdlucks sono Pound (arancione), Bang (verde), Nawt (magenta), Bupkus (viola) e Blanko (blu). Nessuno dei loro nomi sono menzionati nel film.

  • Quando si vola verso "Moron Mountain", nella scena è visibile il monolito di 2001: Odissea nello Spazio (1968).

  • Anche se i figli di Michael Jordan non erano nel film, sono stati utilizzati i loro nomi (Jeffery, Marcus, e Jasmine).

  • La coppia seduta accanto a gli alieni quando rubano i talenti di Barkley e Ewing sono Patricia Heaton e Dan Castellaneta.

  • Il cappello che Bill Murray sta portando durante la partita dei "Bulls" alla fine del film è del Saint Paul Saints, una squadra di lega minore di baseball di cui Murray all'epoca era co-proprietario.

  • Moron Mountain è una parodia di Magic Mountain, un parco divertimenti sito nel sud della California.

  • In una intervista rilasciata un paio di anni dopo l'uscita del film Chuck Jones, produttore e regista dei cortometraggi animati dei Looney Tunes, è stato molto critico verso il film. Jones sentiva che ci si era allontanati  troppo dal materiale di origine, in particolare riguardo a Bugs Bunny; Jones disse che Bugs non avrebbe mai reclutato apertamente gli altri per le sue battaglie.

  • Quando gli alieni di Moron Mountain sono in incognito alla partita di basket indossano una sciarpa di Tom Baker da Doctor Who (1963).

  • Una foto di Bosko, prima star dei cartoni animati, può essere vista appesa alla parete della sala riunioni, nella scena in cui Yosemite Sam si confronta con gli alieni.

  • Quando gioca a basket nel film Michael Jordan indossa le scarpe "Air Jordan XI".

  • I nomi pseudo-scientifici degli alieni di Moron Mountain sono: Wormius Repulsus (verde), Newtus Grodius (viola), Dopus Elongatus (blu), Rotundus Tempermentus (arancione) e Minimus Whinius (magenta).

  • In origine era prevista una scena del film con MC Skat Kat e The Stray Mob, un gruppo hip-hop d'animazione visto in alcuni video musicali di Paula Abdul, ma la scena e il gruppo sono stati completamente tagliati dal film.

  • Shaquille O'Neal fa un cameo non accreditato verso la fine del film, quando Michael Jordan e i Chicago Bulls si trovano ad affrontare gli Orlando Magic.

  • Simona Ventura è la voce italiana di Lola Bunny.

  • Il film ha fruito di  un videogioco con lo stesso titolo.

  • Nella versione italiana la voce del radiocronista Hubie è quella di Sandro Ciotti, mentre la voce di Mr. Swackhammer è del giornalista sportivo Giampiero Galeazzi.

  • Il film costato 80 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 230.


La colonna sonora


space-jam-stasera-su-italia-1-3.jpg

  • Le musiche originali del film sono del compositore James Newton Howard (I Muppets venuti dallo spazio, Atlantis - L'impero perduto, Il pianeta del tesoro).

  • La colonna sonora include brani di Seal, Coolio, Robert Kelly, Busta Rhymes, Salt-N-Pepa e All-4-One.


space-jam-stasera-su-italia-1.jpgTRACK LISTINGS:

1. Fly Like An Eagle - Seal
2. The Winner - Coolio
3. Space Jam - Quad City DJ's
4. I Believe I Can Fly - R. Kelly
5. Hit 'Em High (The Monstars Anthem) - Busta Rhymes
6. I Found My Smile Again - D'Angelo
7. For You I Will - Monica
8. Upside Down (Round-N-Round) - Salt-N-Pepa
9. Givin' U All That I've Got - Robin S.
10. Basketball Jones - Barry White And Chris Rock
11. I Turn To You - All-4-One
12. All Of My Days (feat. Changing Faces & Jaÿ-Z) - R. Kelly Featuring Changing Faces And Jay-Z
13. That's The Way (I Like It) [feat. Biz Markie] - Spin Doctors
14. Buggin' - Bugs Bunny

 

 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail