• Film

Gold di Stephen Gaghan uscirà a Natale – Matthew McConaughey punta agli Oscar

Gold di Stephen Gaghan entra prepotentemente nella corsa agli Oscar del 2017.

3 anni dopo la statuetta vinta con Dallas Buyers Club Matthew McConaughey, reduce dai flop d’autore La foresta dei sogni e Free State of Jones, potrebbe puntare al bis grazie a Gold, atteso ritorno alla regia di Stephen Gaghan, 15 anni fa premio Oscar per lo script di Traffic e 11 anni fa regista e sceneggiatore dell’acclamato Syriana. La TWC-Dimension ha infatti quest’oggi annunciato che la pellicola uscirà negli States il giorno di Natale, tramutandosi di fatto nell’elefante che entra nella cristalleria della corsa ai ‘premi’.

Al fianco di McConaughey spazio per Bryce Dallas Howard, Edagar Ramirez e Toby Kebbell, per un film girato tra Thailandia, Messico e Stati Uniti. Al centro della storia, assolutamente vera, la compagnia mineraria guidata dallo spregiudicato David Walsh, un moderno sognatore alla disperata ricerca di un colpo di fortuna. Colpo che proverà a portare a termine andando a caccia dell’oro nell’inesplorata giungla dell’Indonesia.

Sono anni, va detto, che un film uscito nel mese di dicembre non trionfa agli Oscar, ma la Weinstein Company ha deciso di puntare forte proprio su Gold, a questo punto in odore di Toronto Film Festival per creare un po’ di hype attorno a se’. Difficile l’ipotesi Venezia, ma non impossibile. Il 25 dicembre del 2016 si è quindi arricchito di un ulteriore titolo da tenere d’occhio, visto e considerato che la pellicola di Stephen Gaghan uscirà la settimana dopo la coppia Rogue One: A Star Wars Story/Collateral Beauty e pochi giorni prima Assassin’s Creed, Sing, Passengers e The Space Between Us.

Fonte: Collider

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann