• Film

Joss Whedon parla del suo nuovo film: ‘è storico, disturbante’

Joss Whedon torna a parlare del suo prossimo misterioso progetto.

Archiviati gli Avengers con i 1,405,413,868 dollari incassati da Age of Ultron, Joss Whedon parlò così del proprio misterioso nuovo progetto, un paio di mesi fa, suscitando non poco interesse.

[quote layout=”big”]“Ho scritto senza fermarmi dall’inizio alla fine, e poi ho pianto. In pubblico”. “Ero in un ristorante mentre stava chiudendo. Un cameriere si è avvicinato a me, ma appena ha visto in che condizioni ero si è voltato dall’altra parte. Non mi piacciono queste situazioni, ma praticamente mi sono dovuto levare la maglietta per asciugarmi le lacrime perchè ormai avevano portato via tutti i tovaglioli. Non riuscivo nè ad alzarmi nè a smettere di piangere: quando sono entrato in macchina ho continuato a piangere per altri venti minuti”.[/quote]

Ebbene Josh, finalmente, è tornato a seminare indizi sul film in questione direttamente dal Comic-Con di San Diego, aggiungendo ulteriore benzina sul fuoco della curiosità.

[quote layout=”big”]”Potrei dirvi 100 cose diverse del film su cui sto lavorando in questo momento, su come si stia evolvendo. Dirò semplicemente questo: si tratta di un film storico, diverso da qualsiasi cosa abbia mai fatto e per la prima volta sto scrivendo senza uno studio, un rating, un budget o qualsiasi altra cosa in mente. Sto scrivendo a un livello così puro come non ho mai fatto prima. Una volta finito lo script, cosa che spero avvenga entro un paio di mesi, credo che tutti gli studios si uniranno per un’asta/guerra perché non è… è molto inquietante, disturbante. È stata un’esperienza molto emozionante. Sto facendo una montagna di ricerche storiche, ma mi sono reso conto che ‘oh, questo mi ricorda Aftershock di Eli Roth.’ Perciò non so bene dove stia andando.” “Spero che la prossima cosa che farò, di cui vi parlerò nell’arco di un anno, sarà una nuova versione… una versione decisamente nuova della storia che provo continuamente a raccontare”.[/quote]

Fonte: Collider

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann