Box Office Cina, con Skiptrace Jackie Chan si supera – miglior esordio di sempre in 50 anni di carriera

Skiptrace – Missione Hong Kong, incassi da urlo per Jackie Chan.

Inaffondabile Jackie Chan, oggi 62enne e da oltre 50 anni sui set di mezzo mondo. L’attore, regista, produttore cinematografico, artista marziale, comico, sceneggiatore, imprenditore, stuntman, doppiatore e cantante hongkonghese ha infatti messo a segno il suo miglior esordio grazie a Skiptrace – Missione Hong Kong, divertente buddy movie orientale in uscita tra 3 giorni anche nelle sale d’Italia con Notorious Pictures.

In 4 giorni appena la pellicola ha incassato ben 60 milioni di dollari al box office cinese, distruggendo Tarzan, fermatosi ai 27 milioni in sei giorni. Per Chan, divo da 4 miliardi di dollari incassati in carriera, un esordio mai visto prima. Superati i 54 milioni fatti registrare lo scorso anno da Dragon Blade, uscito il mese scorso anche in Italia. Segno di un amore, quello dei cinesi nei confronti di Chan, davvero senza confini. A festeggiare anche Renny Harlin, da due anni trasferitosi in Cina e qui in cabina di regia. Mai un film del regista aveva raccolto tanto al debutto, facendo meglio persino di Die Hard 2. Costato solo 30 milioni, Skiptrace è di fatto già in attivo, tanto da potersi tranquillamente tramutare in ‘saga’. Al fianco di Chan spazio a Johnnie Knoxville.

Skiptrace – Missione Hong Kong racconta la storia di Bennie Chan , un detective di Hong Kong che da anni è sulle tracce di Victor Wong, boss del crimine organizzato. Quando Samantha (Bingbing Fan), la figlia acquisita di Bennie, si mette nei guai con Wong, Bennie si lancia alla ricerca dell’uomo che l’ha messa in pericolo: il giocatore d’azzardo americano Connor Watts. Bennie riporta a Hong Kong Connor e capisce presto che oltre a poter scoprire qualcosa in più su cosa sia successo a Samantha, Connor può aiutarlo a raggiungere finalmente Victor Wong per consegnarlo alla giustizia. Ma tornare a Hong Kong sarà tutt’altro che facile per questa strana coppia, che in una corsa contro il tempo sarà protagonista di assurde avventure nei posti più disparati: dalle montagne della Mongolia alle dune del deserto del Gobi.

Fonte: HollywoodReporter