• Film

Finding Altamira: trailer e poster con Antonio Banderas

Alla scoperta delle Grotte di Altamira con Antonio Banderas e Finding Altamira di Hugh Hudson

di cuttv

Un branco di bisonti e altri animali (cavalli, cervi, cinghiali, tori) cavalca da secoli le pareti delle Grotte di Altamira, con pitture rupestri di altri animali e mani umane, risalenti al al paleolitico superiore, tra i 40000 e i 10000 anni fa che una frana ha preservato per 13.000 anni.

Solo nel nel 1879, il giurista spagnolo con la passione per l’archeologia Marcelino Sanz de Sautuola, scoprì per caso il sito insieme a sua figlia Maria, ad appena 2 chilometri a sud-ovest di Santillana del Mar, nella Cantabria a nord della Spagna, ma la loro importanza storica non venne riconosciuta fino all’inizio del XX secolo, spingendo artisti come Picasso a definire decadenza tutta l’arte che le ha seguite.

La scoperta in grado di stravolgere la conoscenza della storia dell’umanità e del credo cattolico, anima anche la trama cinematografica di Finding Altamira (Altamira , The Master of Altamira, Spagna, Francia, UK, 2015), diretto da Hugh Hudson, con la sceneggiatura di Olivia Hetreed e José Luis López-Linares.

Come si evince dal trailer ufficiale diffuso da Samuel Goldwyn e dal poster, a vestire i panni dello spagnolo Marcelino è Antonio Banderas, affiancato da Allegra Allen che interpreta sua figlia Maria, nel cast con Golshifteh Farahani, Rupert Everett, Pierre Niney e Clement Sibony.

Il film è una co-produzione di Mare Nostrum Productions, El Maestro de Altamira, A.I.E., Fox International Productions, Morena Films, Sympathetic Ink, Telefonica Studios e Televisión Española (TVE).

Per entrare nella grotta con Finding Altamira, scoprirne le meraviglie che svela al mondo e le conseguenze che reca con se, basta aspettare il prossimo 16 settembre, quando uscirà in alcune sale e in Video On-Deman.

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann