• Film

Suicide Squad: Stan Lee risponde al regista David Ayer

Stan Lee risponde allo sfogo anti-Marvel del regista di Suicide Squad e lo fa con la sua consueta e impagabile ironia.

Stan Lee risponde via Twitter al regista di “Suicide Squad” e spiega perché non condanna il recente sfogo anti-Marvel di David Ayer.

 

Dopo un insulto (“F*ck Marvel”) scappato al regista David Ayer durante l’anteprima Suicide Squad ha ricevuto una soorprendente risposta dall’icona Marvel Stan Lee.

Lee ha pubblicato la sua risposta ad Ayer sul suo account Twitter, rimandando ad un video che ha pubblicato alcuni anni fa in merito al vero sentimento espresso quando qualcuno urla “fo**iti”. Lee considera l’epiteto un “complimento di altissimo livello!” e non dovrebbe in realtà essere considerato un insulto.

Suicide Squad approda in sala il prossimo 13 agosto con uno dei più grandi cast della stagione estiva. Il film include una galleria di personaggi iconici DC Comics come Harley Quinn (Margot Robbie), Deadshot (Will Smith), Slipknot (Adam Beach), Killer Croc (Adewale Akinnuoye-Agbaje), Katana (Karen Fukuhara), El Diablo (Jay Hernandez), Boomerang (Jai Courtney), Incantatrice (Cara Delevingne), Rick Flagg (Joel Kinnaman) e Amanda Waller (Viola Davis) con l’aggiunta di Jared Leto che si cimenta con una incarnazione nuova di zecca del Joker e Ben Affleck che riproporrà il suo nuovo Cavaliere oscuro introdotto in Batman v Superman: Dawn of Justice.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

I Video di Blogo

Sky Cinema: promo con Alessandro Gassmann