Stand by Me - Ricordo di un'estate compie 30 anni

Stand by Me, il classico cinematografico tratto da un racconto di Stephen King, compie 30 anni dalla sua uscita nelle sale statunitensi nel lontano 1986.

 

Il 22 agosto 1986 debuttava nei cinema americani Stand by Me - Ricordo di un'estate di Rob Reiner, uno dei migliori adattamenti di sempre di un racconto di Stephen King, in questo caso il racconto breve "Il Corpo". Il film racconta la storia di quattro ragazzini che in una piccola città dell'Oregon, durante un'escursione, incappano nel cadavere di un bambino scomparso. Stand by Me è un nostalgico viaggio negli anni '50 / '60, una storia di amicizia, scoperta e crescita in cui King fa le prove generali per quello che diventerà uno dei suoi romanzi più amati, il classico "IT", anche in quel caso c'è un gruppetto di ragazzini al centro della trama. Stand By Me è un classico indiscusso con un cast di attori che diventeranno volti noti del cinema anni '80: Wil Wheaton (il guardiamarina Crusher nella serie tv Star Trek: The Nex Generation), il compianto River Phoenix (Explorers, Indiana Jones e l'ultima crociata), Corey Feldman (Gremlins, I Goonies, Ragazzi perduti), Jerry O'Connell (la serie tv Il mio amico Ultraman), Kiefer Sutherland (Ragazzi perduti, Young Guns) e John Cusack (Sixteen Candles, Sacco a pelo a tre piazze).

 

 

Curiosità




  • Dopo che il regista Rob Reiner ha proiettato il film per Stephen King, il regista ha notato che lo scrittore durante la visione era visibilmente agitato e non parlava. King lasciò la stanza e al suo ritorno ha detto Reiner che il film era il miglior adattamento di una sua opera che avesse mai visto.

  • Come con la maggior parte dei racconti di Stephen King, anche questo in origine conteneva connessioni ad altri libri che dello scrittore. Asso Merrill riappare in Cose preziose (1993), anche se non compare nel film omonimo. Il cane Chopper viene paragonato a Cujo (1983). I personaggi hanno familiarità con la prigione di Shawshank da Le ali della libertà (1994). Teddy Duchamp in realtà appare la prima volta nel primo libro di King, Carrie - Lo sguardo di Satana (1976), in cui Carrie distrugge una stazione di servizio in cui il personaggio aveva lavorato.

  • River Phoenix, Corey Feldman, Wil Wheaton e Jerry O'Connell si sono comportati molto male nell'albergo che li ha ospitati durante le riprese. Ciò ha incluso il lancio d tutti i mobili delle loro stanze in piscina, Wheaton ha manomesso i videogiochi nella lobby in modo che potessere giocare gratuitamente e Phoenix (spronato dagli altri ragazzi) ha inconsapevolmente ricoperto la macchina di Kiefer Sutherland di fango, scoprendo solo in seguito di chi era la macchina.

  • In un'intervista Stephen King ha rivelato che la scena con le sanguisughe è qualcosa che gli è realmente accaduto quando era bambino.

  • Per restare nel personaggo anche fuori dal set Kiefer Sutherland durante le riprese ha spesso preso di mira Wil Wheaton, River Phoenix, Corey Feldman e Jerry O'Connell.

  • Il film è basato su un racconto intitolato "Il corpo" di Stephen King incluso in  una raccolta intitolata "Stagioni diverse" che comprende anche "Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank" adattato nel film Le ali della libertà (1994) e "Un ragazzo sveglio" adattato nel film L'allievo (1998).

  • Corey Feldman e il regista Rob Reiner hanno testato trenta diverse risate prima di decidere quella per Teddy Duchamp. La risata appare molto simile a quella descritta nella storia di Stephen King.

  • Su insistenza del regista Rob Reiner (un fervente non-fumatore che ha supportato campagne per le leggi anti-fumo in California), le sigarette fumate dai ragazzi erano fatte di foglie di cavolo.

  • Il racconto e il film si svolgono nella città di Castle Rock (rispettivamente nel Maine nel racconto e in Oregon nel film). Castle Rock è diventato il nome della società di produzione di Rob Reiner.

  • River Phoenix ha sostenuto un provino per la parte di Gordie Lachance, ma il regista Rob Reiner ha pensato che avrebbe fatto meglio nel ruolo di Chris Chambers.

  • L'attrice nella foto sulla copertina di una rivista di film d'epoca è Elizabeth McGovern, che era al momento la fidanzata con Rob Reiner.

  • Questo film è stato il debutto cinematografico di Jerry O'Connell.

  • Il racconto originale "Il corpo", rivela ciò che accade a Teddy e Vern. Teddy viene ucciso in un incidente d'auto e Vern muore in un incendio.

  • Il film si svolge dal 4 settembre al 6 settembre 1959, e nel settembre 1985.

  • L'abbigliamento dei quattro ragazzi è lo stesso per tutto il film, ad eccezione di Teddy. Dall'inizio alla scena della casa sull'albero indossa una camicia con un disegno, poi è visto indossare una camicia verde dalla parte dove tutti s'incontrano per partire fino alla fine del film. Gordie, Chris e Vern invece indossano gli stessi abiti per l'intero film.

  • Rob Reiner dopo questo film ha sviluppato un buon rapporto di lavoro con Stephen King tanto che lo scrittore ha accettato di vendere al regista i diritti cinematografici per Misery non eve morire (1990) con Reiner che ha diretto e prodotto il film. Reiner con la sua società di produzione Castle Rock Entertainment ha prodotto numerosi altri adattamenti di altre storie di King.

  • Adrian Lyne (Flashdance) che doveva dirigere questo film è stato costretto a a passarlo a Rob Reiner poiché impegnato con le riprese di 9 settimane e 1/2 (1986).

  • Corey Haim ha rifiutato il ruolo di Chris per recitare in Lucas (1986).

  • David Dukes era stato originariamente lanciato come narratore. Dopo che quelle scene sono state girate Richard Dreyfuss è stato scelto per il ruolo e le scene sono state girate di nuovo con quest'ultimo. Tuttavia nella scena di apertura con l'inquadratura in campo lungo di Lachance adulto seduto in auto è David Dukes ad essere ripreso.

  • Mr. Quidacioluo è interpretato da Bruce Kirby, il cui vero cognome è Quidacioluo.

  • I 60 giorni di riprese sono stati favoriti da giornate di sole, insolite per l'Oregon, ma dal momento che la storia si svolge nell'arco di soli due giorni, è stata una fortuna avere una coerenza nel tempo.

  • Sean Astin, Stephen Dorff e Ethan Hawke sono stati considerati per il ruolo di Gordie Lachance.

  • Dennis "Denny" Lachance è stato ucciso nel mese di aprile del 1959.

  • Raymond "Ray" Brower è stato ucciso il 1° settembre del 1959.

  • L'anno successivo Wil Wheaton è apparso nella serie tv Star Trek: The Next Generation (1987) nei panni del guardiamarina Wesley Crusher. Il suo personaggio, un giovane ufficiale della Flotta Stellare che opera come timoniere, è stato paragonato al personaggio di Chekov della serie originale.

  • La casa sull'albero vista all'inizio del film è stata costruita appositamente per il film.

  • Il fiume Royal River è menzionato in molti dei romanzi ambientati nel Maine di Stephen King, compreso "Il corpo", quando i ragazzi lo attraversano per essere attaccati da sanguisughe, così come anche  in Le notti di Salem e Rita Hayworth e la redenzione di Shawshank (è il fiume in cui Andy getta la sua pistola).

  • Il film è uscito nelle sale il 22 agosto del 1986, un giorno prima del 16° compleanno di River Phoenix.

  • River Phoenix ha perso la verginità durante le riprese. Rob Reiner ha ricordato che Phoenix ha iniziato al sua giornata di lavoro "con questo grande sorriso sul volto" dopo aver trascorso la notte con un amico di famiglia. L'attore scrisse a Reiner su un pezzo di carta: "Alla fine è successo". Corey Feldman ha bevuto alcol, baciato una ragazza fuori dallo schermo e fumato erba per la prima volta durante quella fatidica estate del 1985.

  • Wil Wheaton, River Phoenix e Jerry O'Connell hanno imbevuto i vestiti di Corey Feldman con della birra per poi asciugarli in modo che puzzasse come un ubriacone.

  • Columbia Pictures preoccupata del fatto che il titolo originale "Il corpo" era fuorviante, ha rititolato il film "Stand by Me". Secondo lo sceneggiatore Raynold Gideon: "...sembrava un film di sesso, un film di bodybuilding o un altro film horror di Stephen King. Rob propose Stand by Me ed è finita per essere l'opzione meno impopolare".

  • John Cusack interpreta il fratello defunto di Gordie nella scena del flashback; L'attore aveva appena finito di girare un altro film di Rob Reiner, Sacco a pelo a tre piazze (1985).

  • Corey Feldman e Kiefer Sutherland avrebbero in seguito recitato insieme anche in Ragazzi Perduti (1987).

  • Christopher "Chris" Chambers è stato ucciso il 3 settembre 1985.

  • La fine del film rivela che Chris è morto, mentre gli altri tre ragazzi hanno proseguito con le loro vite. Nel racconto originale tutti i ragazzi tranne Gordie muoiono entro la fine della storia e Chris era in realtà il terzo a morire, non il primo.

  • Il film costato 8 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo circa 52.


 

 

La colonna sonora




  • Le musiche originali del film sono di Jack Nitzsche anche autore delle colonne sonore di Qualcuno volò sul nido del cuculo, L'esorcista, Starman, 9 settimane e ½ e Ufficiale e gentiluomo che è valso a Nitzsche un Premio Oscar per la miglior canzone originale ("Up Where We Belong" cantata da Joe Cocker e Jennifer Warnes).

  • A Michael Jackson è stato chiesto di interpretare per il film una cover della canzone "Stand By Me" di Ben E. King. Rob Reiner però alla fine ha pensato che la versione originale fosse più adatta.

  • Le canzoni anni cinquanta incluse nella colonna sonora sono state scelte dal regista Rob Reiner che ha pescato tra i suoi brani preferiti.


 

stand-by-me-ricordo-di-un-estate-compie-30-anni-16.jpgTRACK LISTINGS

1. "Everyday" (Buddy Holly) – 2:07
2. "Let the Good Times Roll" (Shirley and Lee) – 2:22
3. "Come Go with Me" (The Del-Vikings) – 2:40
4. "Whispering Bells" (The Del-Vikings) – 2:25
5. "Get a Job" (The Silhouettes) – 2:44
6. "Lollipop" (The Chordettes) – 2:09
7. "Yakety Yak" (The Coasters) – 1:52
8. "Great Balls of Fire" (Jerry Lee Lewis) – 1:52
9. "Mr. Lee" (The Bobbettes) – 2:14
10. "Stand by Me" (Ben E. King) – 2:55

 

stand-by-me-ricordo-di-un-estate-compie-30-anni-7.jpg

 

 

  • shares
  • Mail