Scarface, Antoine Fuqua alla regia del remake

Non solo I Magnifici 7. Antoine Fuqua potrebbe dirigere un altro clamoroso remake. Quello di Scarface.

scarfaceheader1.jpg

Se ne parla da anni ma ora forse ci siamo. Secondo quanto riportato da Deadline la Universal Pictures avrebbe pensato ad Antoine Fuqua per il remake di Scarface, classico del 1932 diretto da Howard Hawks e riprodotto nel 1983 da Brian De Palma. Negli anni passati anche David Yates e Pablo Larrain sono stati avvicinati al progetto, forse arrivato ad un punto di svolta.

Fuqua, che sarà a Venezia con un altro atteso/temuto remake (I Magnifici 7), ha 18 anni fa debuttato in sala con Costretti Ad Uccidere, per poi girare Shooter, Attacco al potere - Olympus Has Fallen, The Equalizer e Southpaw - L'ultima sfida. Jonathan Herman (Straight Outta Compton, Ghost in the Shell) ha scritto la sceneggiatura più recente di questo 2° remake, dopo la prima bozza targata David Ayer.

Protagonista del film del 1932 Paul Muni, negli abiti di Antonio "Tony" Camonte, 50 anni dopo reso leggenda grazie al Tony Montana di Al Pacino. Montana era un profugo cubano negli Stati Uniti che scala i vertici della malavita con crudeltà e determinazione. Diventa il re del narcotraffico, spalleggiato dall'amico Manny. Dopo aver ucciso anche il suo boss, Lopez, ne sposa la donna, Elvira. Raggiunto l'apice, iniziano però per Tony i guai: personalità instabile, il nuovo boss offende l'importante alleato boliviano, Sosa. Il rapporto con Elvira naufraga e le preoccupazioni che gli dà la sorella Gina, cui è morbosamente attaccato, fanno vacillare la sua già psicopatica personalità.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail