World War Z 2, David Fincher alla regia

David Fincher potrebbe ritrovare Brad Pitt nel sequel di World War Z.

stasera-in-tv-su-canale-5-world-war-z-con-brad-pitt-1.jpg

Perso Juan Antonio Bayona, che ha abbandonato l'annunciata regia a pochi mesi dal via alla produzione, ecco arrivare il colpo di scena. Secondo quanto riportato da Variety, infatti, Plan B, Paramount Pictures e Skydance Productions sarebbero in trattative con David Fincher per la regia di World War Z 2, le cui riprese prenderanno vita ad inizio 2017.

Decisiva, è evidente, la presenza di Pitt, non solo protagonista ma anche produttore. Brad e David hanno infatti girato 3 film, ovvero Se7en, Fight Club e Il curioso caso di Benjamin Button. Il regista, che ha perso per strada 20.000 Leghe sotto i Mari, è fermo da Gone Girl, successone di critica e di pubblico del 2014. Dovesse cedere al corteggiamento, per Fincher si tratterebbe del suo 2° sequel 25 anni dopo Alien 3.

Inizialmente annunciato in sala per il 9 giugno del 2017, World War Z 2 verrà per forza di cose posticipato al 2018 a causa dei ritardi produttivi a cui è andato incontro in questi ultimi sei mesi. Costato 190 milioni e da tutti considerato un flop annunciato, il primo capitolo diretto da Marc Forster è stato invece un inatteso successo, con 540,007,876 dollari incassati in tutto il mondo.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail