Suicide Squad: David Ayer parla delle scene tagliate di Slipknot (SPOILER)

Il regista David Ayer spiega perché la parte di Slipknot ha subito dei tagli in "Suicide Squad".

suicide-squad-david-ayer-spiega-perche-ha-tagliato-dal-film-i-retroscena-sul-passato-di-slipknot-spoiler.jpg

Il regista David Ayer è recentemente apparso sul podcast di Empire ha svelato che ci sono scene tagliate dello Slipknot di Adam Beach.

Slipknot è uscito di scena piuttosto velocemente in Suicide Squad quando si lascia convincere che gli impianti esplosivi piazzati sui membri della Task Force X da Amanda Waller siano in relatà un bluff, ma purtroppo per lui non lo erano.

Già, abbiamo girato un retroscena, ma in seguito, ad un certo punto, è diventato motivo di sovraccarico e quindi come sai bisogna tagliare e scegliere le tue battaglie, e Slipknot vede la sua testa saltare piuttosto velocemente. Sai com'è, ho preso un impegno nella fase iniziale, non cercare in alcun modo di creare una qualche sorta di diversivo, perché quando si hanno molti personaggi ogni fotogramma non ha prezzo e non avevo voglia di investire tempo per creare dei diversivi, perché dopo le anteprime tutti sanno comunque chi muore.

Warner Bros. non ha ancora ufficialmente annunciato un sequel per Suicide Squad.

 

 

Fonte: Independentuk

 

 

  • shares
  • Mail